Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

DisplayMate: shoot-out Galaxy Tab S

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 04 Luglio 2014, alle 10:45 nel canale MOBILE

“DisplayMate ha misurato e comparato i display AMOLED da 8,4" e 10,5", risoluzione QHD che equipaggiano i due nuovi modelli di tablet Samsung Galaxy Tab S, con prestazioni a dir poco eccellenti”

In vendita da oggi in Italia, i due nuovi tablet di Samsung si candidano a nuovo riferimento sul mercato ed è indubbio che lo saranno, almeno per i due strepitosi display, entrambi con tecnologia AMOLED e risoluzione QHD (2560x1600). Le uniche differenze tra i due tablet riguardano la diagonale, l'organizzazione dei sub-pixel e la batteria. Il modello Galaxy Tab S 10.5 ha una batteria da 7,9 Ah, diagonale di 10,5" e 4,1 megapixel per ogni componente RGB. Il modello Galaxy Tab S 8.4 ha una batteria da 4,9 Ah, diagonale di 8,4" e sub-pixel di tipo "Diamond Pattern", con 4,1 megapixel per la componente verde e 2,05 megapixel per ciascuna delle altre due componenti.

La densità di pixel dei due display è molto elevata: 287 dpi per il modello da 10.5" e tra 361 e 255 dpi per il modello da 8,4", a seconda dei sub-pixel presi in esame (361 per il verde e 255 per rosso e blu). Con questi valori in gioco, non dovrebbe essere percepibile alcuna differenza in densità e dettaglio neanche ad uno sguardo molto ravvicinato. Per il resto segnaliamo un rapporto di contrasto infinito e colori molto profondi. Per quanto riguarda la luminanza, Samsung stavolta si è superata: stando alle misurazioni pubblicate da DisplayMate, i due tablet superano le 500 cd/mq con il bianco rilevato su aree dell'1% ma sfiorano comunque 300cd/mq anche con tutta l'area del display interessata.

Vi segnalo il test di DisplayMate, disponibile a questo indirizzo.

Per maggiori informazioni: www.samsung.com/it/consumer/mobile-devices/tablet/tablets



Commenti