Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Dell Project Ophelia: dongle Android HDMI

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 20 Maggio 2013, all 09:36 nel canale MOBILE

“Anche il colosso americano dell'informatica entra nel mercato dei dongle HDMI basati su Android. Il nuovo dispositivo sarà, inoltre, dotato di funzionalità enterprise”

Il mercato dei dongle HDMI basati su sistema operativo Android è sempre più vasto, come dimostrano i numerosissimi dispositivi disponibili (per lo più cinesi). Evidentemente un settore sempre più appetibile, al punto da attirare l'attenzione di Dell, uno dei colossi mondiali dell'informatica. Il nome attribuito a questo nuovo dongle è Project Ophelia, già presentato da Dell in occasione del CES 2013. Rispetto alle soluzioni concorrenti, i punti di forza saranno il supporto e gli aggiornamenti firmware (vero tallone d'Achille dei dongle "cinesi").

Al momento le specifiche sono in larga parte sconosciute, anche se tutti i dettagli arriveranno a breve, per la precisione già in settimana, quando Dell terrà la presentazione ufficiale al Citrix Synergy di Los Angeles. Al momento è certa (oltre che scontata) la presenza di Bluetooth e Wi-Fi con, inoltre, l'integrazione di Wyse PocketCloud, per accedere ai file da PC in remoto, server o dispositivi mobili. Saranno anche implementate alcune funzioni di tipo enterprise come, ad esempio, strumenti di amministrazione o la possibilità di eliminare qualunque dato in caso di smarrimento o furto del dongle.

Dell è inoltre al lavoro per sviluppare un efficace sistema di controllo che possa fare le veci di una tastiera. Ovviamente Project Ophelia offrirà la piena compatibilità col Play Store ed i suoi contenuti. L'uscita è prevista per il mese di luglio ad un prezzo che dovrebbe aggirarsi intorno ai 100 dollari.

Fonte: Engadget



Commenti