Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Chip 32nm da Sony, IBM e Toshiba

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 13 Gennaio 2006, all 05:31 nel canale MOBILE

“IBM, Sony e Toshiba hanno annunciato un progetto comune per i prossimi anni per la produzione di nuovi chip con processo produttivo di soli 32 nanometri che potrebbero entrare in produzione già nel corso del 2013.”

Tokyo, Gennaio 2006. IBM Corp., Sony Corp. e Toshiba Corp. anno annunciato un progetto comune per i prossimi anni per la produzione di nuovi chip con processo produttivo di soli 32 nanometri. In questo momento, i chip più sofisticati vengono realizzati con processo produttivo di 90 e 65 nanometri mentre sono già al lavoro i primi gruppi di ricerca per il nuovo step fissato a 45 nanometri.

Le tre aziende utilizzeranno tecnici ed alcuni impianti della IBM negli Stati Uniti, nello Stato di New York. Il progetto di ricerca dovrebbe durare 5 anni mentre le prime CPU potrebbero arrivare in produzione solo nel 2013. Non si conoscono altri particolari come l'ammontare dell'investimento o il numero di tecnici coinvolti.

E' già dal 2001 che Sony, IBM e Toshiba collaborano alla realizzazione dei microprocessori "Cell" che saranno utilizzati all'interno della console Sony Playstation 3, commercializzata nel corso del 2006. Nel frattempo, Sony e Toshiba stanno già collaborando nella realizzazione di CPU con processo a 45nm.

Fonte: Nihon Keizai Shimbun



Commenti