Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Canon annuncia la mirrorless EOS M2

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 04 Dicembre 2013, all 09:18 nel canale MOBILE

“La seconda generazione di fotocamere mirrorless Canon disporrà di un sensore CMOS APS-C da 18 megapixel, con Hybrid CMOS AF II, un ingombro inferiore dell'8%, il processore DIGIC 5 e la connettività Wi-Fi”

Canon ha ufficialmente annunciato, per ora solo in Giappone, la sua seconda fotocamera mirroless, la EOS M2. Questa seconda generazione appare molto simile al modello precedente, a partire dal sensore, che è un CMOS APS-C da 18 megapixel, affiancato dal processore DIGIC 5. Cambia, invece, l'autofocus che utilizza ora la tecnologia Hybrid CMOS AF II (derivata dalla reflex EOS 100D), capace di garantire una messa a fuoco dalle 2 alle 2,3 volte più veloce. L'autofocus opera su un'area pari a circa l'80% della porzione inquadrata dall'obiettivo, il che si traduce in un incremento di circa il doppio, rispetto ad EOS M.

Il volume della fotocamera è stato leggermente ridotto, risultando ora inferiore di circa l'8%. Traducendo il tutto in dati più concreti, si passa dai 262 grammi di EOS M ai 238 grammi di M2. La sensibilità raggiunge i 12.800 ISO, espandibili a 25.600, mentre tra le funzioni degne di menzione troviamo la raffica a 4,6 fotogrammi al secondo.

EOS M2 introduce anche una caratteristica molto utile, ovvero la connettività Wi-Fi (802.11 a/b/g) integrata, con la possibilità di utilizzare apposite applicazioni (disponibili per iOS e Android) per la gestione di alcun funzioni e la condivisione degli scatti. La disponibilità è imminente (questione di poche settimane), con il listino fissato a 64.800 Yen (circa 460 Euro) per il solo corpo macchina, oppure 84.800 Yen (circa 600 Euro) per il kit con la lente F3.5-5.6 IS STM EF-M 18-55mm.

Fonte: Engadget



Commenti