Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

BenQ Mobile: stop ai finanziamenti

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 29 Settembre 2006, all 16:44 nel canale MOBILE

“Alla luce delle perdite della divisione Mobile, BenQ sospende i finanziamenti alla controllata tedesca, continuando a sviluppare il proprio business solo in paesi selezionati”

Milano, 28 settembre 2006. Alla luce delle insostenibili perdite della divisione Mobile, il management di BenQ Corporation si è riunito oggi e ha preso la decisione di sospendere il supporto finanziario a BenQ Mobile GmbH & Co OHG, la controllata tedesca che si occupa di telefonia mobile.

Questa decisione potrebbe coinvolgere le attività di BenQ Mobile GmbH & Co OHG in Germania, nelle sedi di Monaco, Bocholt e Kamp-Lintfort. Altre filiali, tra cui quella in Brasile, stanno rivedendo la loro situazione finanziaria. BenQ continuerà a sviluppare il business della telefonia mobile con il proprio brand solo in alcuni mercati selezionati continuando a utilizzare le sue fabbriche e le divisioni di Ricerca e Sviluppo con sede in Asia.

Dall’ottobre 2005, ci siamo impegnati e abbiamo investito un’enorme quantità di capitali e risorse nella nostra divisione Mobile in Germania. Dall’inizio abbiamo lavorato insieme ai nostri colleghi tedeschi e raggiunto importanti obiettivi” ha dichiarato K.Y. Lee, CEO di BenQ che ha conlcuso: “Nonostante i risultati ottenuti in termini di riduzione dei costi e delle spese, l’aumento delle perdite ha reso necessaria questa dolorosa decisione”.

BenQ precisa anche che questo riassetto delle attività legate al settore Mobile non modifica il costante impegno della società nello sviluppo del business legato al proprio brand e nella fornitura di servizi di produzione integrati.



Commenti