Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Batterie Sony: Toshiba chiederà i danni?

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 16 Ottobre 2006, all 12:07 nel canale MOBILE

“Toshiba, che ha recentemente richiamato 830.000 betterie prodotte da Sony, avrebbe in mente di chiedere danni per mancato guadagno e perdita del valore del brand”

Tokyo, 16 Ottobre 2006. Toshiba dovrebbe richiamare circa 830.000 batterie con tecnologia lithium-ion prodotte da Sony e sta considerando anche un piano per chiedere al fornitore degli accumulatori di coprire i danni d'immagine e i mancato guadagni causati. E' quanto apparso nell'edizione domenicale del Nihon Keizai Shimbun, ieri mattina.

"Non avremo altra scelta che cercare un modo per compensare in qualche modo questi problemi che causeranno un declino sia nelle vendite che nel valore del nostro brand", ha dichiarato un portavoce di Toshiba al  Nihon Keizai Shimbun.

Ad oggi le batterie difettose prodotte da Sony sarebbero più di sette milioni e mezzo ed avrebbero coinvolto computer prodotti da Toshiba, Fujitsu, Dell, Apple, Lenovo, Hitachi e Sharp. Sembra inoltre che il numero sia destinato a salire se e quando anche Sony deciderà di richiamare gli accumulatori dei notebook VAIO.

I danni per Sony ammonterebbero a quasi 300 milioni di Euro, immaginando il solo costo per la sostituzione di 8 milioni di batterie (spedizione e mano d'opera incluse), ma senza considerare eventuali azioni per il risarcimento di danni come paventato da Toshiba

Fonte: Nihon Keizai Shimbun



Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: sasadf pubblicato il 16 Ottobre 2006, 18:56
...chissà come mai dopo che ci eran cascate già HP, Apple, e tanti altri, solo Toshiba voglia fare causa a Sony.....

Scusate

Ma Toshiba non è il capo fila del Consorzio Hd Dvd e Sony di quello BRD?!?

Non ho mai sentito una azienda più contenta del proprio danno di immagine patita per questa difettosità di un prodotto di un'altra marca..
Commento # 2 di: sasadf pubblicato il 16 Ottobre 2006, 18:57
....resta poi il fatto che questa è la terza kakatona fatta da Sony, dopo la vicenda di protezione dei propri cd e dvd e quella del rootkit!!

Andando avanti di questo passo, da prima azienda di elettronica al mondo (oggi non so come stia messa...), scomparirà del tutto
Commento # 3 di: erick81 pubblicato il 16 Ottobre 2006, 19:06
Originariamente inviato da: sasadf
Ma Toshiba non è il capo fila del Consorzio Hd Dvd e Sony di quello BRD?!?


Sasà, Toshiba è la stessa che ha collaborato e collabora con IBM e Sony per il processore superscalare Cell (PS3, Workstation, ...).
Commento # 4 di: sasadf pubblicato il 16 Ottobre 2006, 19:09
cioè progetto già terminato

...mentre la battaglia di formato ha ben altra portata ed attualità
Commento # 5 di: erick81 pubblicato il 16 Ottobre 2006, 19:12
Originariamente inviato da: sasadf
cioè progetto già terminato


Toshiba utilizzerà Cell anche per TV ed altri prodotti, stando a quello che è stato dichiarato tempo fa!

Ad ogni modo, una brutta storia questa degli accumulatori difettosi.
Commento # 6 di: acris pubblicato il 17 Ottobre 2006, 09:10
Il miosostituto mi è arrivato 15gg fa...

sigh ma hanno voluto indietro quello difettoso... che pero' funzionava benissimo...