Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Apple: Steve Jobs si dimette!

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 25 Agosto 2011, all 08:00 nel canale MOBILE

“In molti temevano il momento, ma tutti speravano non dovesse accadere. Invece Steve Jobs, per via dei suoi noti problemi di salute, non ce la fa e ha deciso di lasciare la guida di Apple rassegnando le sue dimissioni da amministratore delegato del gruppo”

Con un'email inviata ieri sera agli azionisti e ai dipendenti del suo gruppo, il fondatore della Apple Steve Jobs si è dimesso dal suo incarico di amministratore delegato. Il momento tanto temuto per Apple è arrivato: Steve Jobs, per i suoi noti problemi di salute, getta la spugna e lascia il suo incarico esecutivo al suo vice Tim Cook. Alle 18.30 ora di New York si è ufficialmente aperta l'era del "dopo Steve Jobs" per la più importante azienda informatica del mondo (in termini di capitalizzazione di Borsa). 

"Ho sempre detto che se fosse arrivato il giorno in cui non avrei più potuto far fronte ai miei impegni come amministratore delegato di Apple, sarei stato il primo a farvelo sapere. Sfortunatamente quel giorno è arrivato. Rassegno le mie dimissioni da amministratore delegato di Apple. Vorrei essere, se il consiglio di amministrazione lo ritiene, il presidente del board e un dipendente di Apple. Raccomando fortemente l'esecuzione del nostro piano di successione e la nomina di Tim Cook come amministratore delegato di Apple. Ritengo che i giorni più splendidi e più innovativi per Apple siano davanti a noi, voglio contribuire al successo di Apple con un nuovo ruolo. Nella mia vita in Apple mi sono fatto alcuni dei miei migliori amici e voglio ringraziare tutti per i molti anni in cui ho potuto lavorare con voi".

Cosa succederà ora nessuno può dirlo. Apple è ormai un gigante, dalle basi solide e con le spalle larghe e riteniamo che sulla carta il gruppo abbia tutte le risorse e le competenze per proseguire con i trionfi degli ultimi anni (leggi iPod, iTunes, iPhone, iPad), ma è indubbio che Steve Jobs è stato il simbolo indiscusso dei tanti successi e Wall Street ha subito reagito all'annuncio: nel dopo-Borsa le azioni di Apple hanno immediatamente fatto segnare un meno 4,4%. Al di là di queste "emotive" speculazioni borsistiche, auguriamo a Steve Jobs di pensare ora esclusivamente ai suoi problemi di salute e di riuscire a superare questo momento così difficile. Da non fan della "mela morsicata" (in tutti questi anni mi ha sedotto solo l'iPad) spero possa tornare in futuro ai comandi della "sua" azienda.

Fonte: Repubblica



Commenti (14)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: veeto pubblicato il 26 Agosto 2011, 18:20
Era ora che si dimettesse, così magari la finiranno di farsi tutta sta pubblicità gratuita ogni volta che starnutisce.
Commento # 2 di: rossoner4ever pubblicato il 27 Agosto 2011, 12:07
ma che cavolo dici.... ha un tumore dei peggiori.... E' un grande uomo e vederlo in quelle condizioni è una cosa tristissima..
Commento # 3 di: lillo.sos pubblicato il 27 Agosto 2011, 12:52
Originariamente inviato da: veeto
Era ora che si dimettesse, così magari la finiranno di farsi tutta sta pubblicità gratuita ogni volta che starnutisce.


eh si.. starnuto e tumore al pancreas sono la stessa cosa
Commento # 4 di: Gus pubblicato il 27 Agosto 2011, 13:28
Originariamente inviato da: veeto
Era ora che si dimettesse, così magari la finiranno di farsi tutta sta pubblicità gratuita ogni volta che starnutisce.



Evita di fare commenti stupidi e gratuiti se non sai di cosa stai parlando.
Commento # 5 di: Nordata pubblicato il 27 Agosto 2011, 13:44
Penso proprio che avrebbe fatto volentieri a meno di questo tipo di pubblicità, tu che dici?

Ciao
Commento # 6 di: rossoner4ever pubblicato il 27 Agosto 2011, 13:49
Certa gente non sa di quel che parla.....e invece di tacere non vede l'ora di commentare.
Commento # 7 di: mik85 pubblicato il 27 Agosto 2011, 13:52
Sono uno di quelli che non comprerebbe prodotti Apple neanche sotto tortura, ma davanti a queste cose non posso far altro che essere dispiaciuto. Spero che Steve vinca la sua battaglia e torni più forte di prima...
Veeto su queste cose direi proprio che non è il caso di uscirsene con certe sparate...
Commento # 8 di: MDL pubblicato il 27 Agosto 2011, 14:06
Mi spiace molto per la persona abile e unica che ha segnato un epoca; basito invece per gente stile veeto

Mimmo
Commento # 9 di: Alessio Tambone pubblicato il 27 Agosto 2011, 16:06
Sul web gira una foto con Jobs in condizioni fisiche preoccupanti.

ATTENZIONE: è un falso.
Cosa ci troveranno di divertente non so...

Saluti
Commento # 10 di: AlbertoPN pubblicato il 27 Agosto 2011, 16:42
L'ho vista anche io Alessio, e puzzava di fake da un miglio di distanza ...

certi speculatori e sciacalli, davvero, meriterebbero una fine proporzionata alla loro mancanza di rispetto per le persone .....
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »