Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Panasonic al Milan Games Week 2018

di Riccardo Riondino, pubblicata il 05 Ottobre 2018, alle 15:57 nel canale GAMING

“In occasione del lancio di "Assassin's Creed Odyssey", la multinazionale giapponese sarà presente presso lo stand Ubisoft con 10 postazioni equipaggiate con TV OLED FZ800 e LCD FX613, dotati di un Game Mode dal più basso input lag in assoluto”


- click per ingrandire -

Panasonic partecipa al Milan Games Week 2018, la più importante fiera di settore in Italia, che si svolge a Rho Fiera Milano dal 5 al 7 ottobre. L’azienda è sponsor tecnico di Ubisoft per il lancio al pubblico di Assassin’s Creed Odyssey, nuovo capitolo della celebre saga videoludica, disponibile proprio a partire dalla giornata di oggi.


- click per ingrandire -

Presso il padiglione 12, stand D04 la collaborazione tra Panasonic e lo sviluppatore francese si traduce nell’allestimento di 10 postazioni con televisori Panasonic dotati di Modalità Game, dove i videogiocatori italiani potranno testare per la prima volta l’attesissimo Assassin's Creed Odyssey. Nello stand Ubisoft saranno due le postazioni equipaggiate con i nuovi OLED Panasonic FZ800, mentre le altre otto saranno dotate dei nuovi LCD 4K HDR FX613. Nei TV OLED e LCD Panasonic della gamma 2018 l'input lag in Game Mode è tra i più bassi in assoluto, minimizzando il problema del ritardo tra l’invio dei comandi sul controller e l'effettivo movimento sullo schermo, provocato dalle procedure di elaborazione delle immagini.


- click per ingrandire -

Francesca Micheli, responsabile comunicazione di Panasonic Italia, commenta così l’annuncio della collaborazione: “Ubisoft e Panasonic avevano già collaborato nel recente passato per il lancio di Tom Clancy’s Ghost Recon Future SoldierTM, giocabile in modalità 3D. Oggi, tramite i TV Panasonic di ultima generazione, i videogamer presenti alla Milan Games Week potranno vivere un’esperienza di gioco ancora più coinvolgente ed adrenalinica grazie alla Modalità Game, studiata da Panasonic proprio per i giochi d’azione ad alta intensità come Assassin’s Creed di Ubisoft.”

Fonte: Panasonic Italia



Commenti (7)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Dr.Chris pubblicato il 07 Ottobre 2018, 15:11
Sono curioso di sapere cosa ne pensano i possessori di PS4 Pro e via dicendo. Il Panasonic FZ800 pare davvero un gran tv.
Commento # 2 di: Doc_zero pubblicato il 08 Ottobre 2018, 11:50
ero estremamente propenso a prenderlo una settimana fa circa per sostituire il mio attuale panasonic led e da giocatore incallito ho già avuto modo di apprezzare l'efficacia del game mode di casa. solo che onestamente sono ancora abbastanza titubante all'idea di prendere un oled per giocare visto il rischio stampaggio che mi ha fatto buttare in passato un plasma sempre panasonic serie 60 (gli ultimi quindi i più evoluti nel combattere lo stampaggio).
Commento # 3 di: salamandre40 pubblicato il 08 Ottobre 2018, 12:19
Io ci gioco molto e mi trovo molto meglio che con i plasma, niente stampaggio per ora.
Commento # 4 di: Doc_zero pubblicato il 08 Ottobre 2018, 17:10
dipende molto dal gioco. se giochi intensivamente a roba che ha HUD fisse (principalmente sparatutto in soggettiva multigiocatore online) il rischio c'è
Commento # 5 di: Fedayn69 pubblicato il 08 Ottobre 2018, 17:25
Sopratutto in HDR molto meno in SDR visto il tipo burn-in degli Oled
Commento # 6 di: salamandre40 pubblicato il 08 Ottobre 2018, 17:51
Allora, io ultimamente gioco quasi esclusivamente in HDR (in questo periodo Forza Horizon 4 e Shadow of the Tomb Raider), sessioni da circa 2 ore, per il momento (e spero che andrà avanti cosi) non ho mai avuto il minimo accenno di ritenzione.

C'è anche da dire che spesso si pensa che l'HDR sia luminosità altissima ma in realtà anche nei videogiochi non è cosi (sopratutto in Tomb Raider dove è tutto l'opposto). Anche gli HUD non sono mai marcatissimi come lo erano una volta, si cerca sempre di più l'iper realismo e per fortuna gli HUD cominciano ad essere minimalisti, parametrabili e in semi trasparenza.

Forse sono fortunato? Però per il momento non giocherei su nient'altro, è stato difficile per i giochi trovare un tv all'altezza del KRP ma l'oled lo supera in tutto.
Commento # 7 di: Fedayn69 pubblicato il 08 Ottobre 2018, 18:05
@salamandre40 il tipo di burn-in degli oled e un consumo maggiore di alcune celle rispetto alle altre con conseguente perdita di luminosità.......e ovvio che il problema se si manifesta lo farà col tempo e sopratutto se si fanno sessioni lunghe e prolungate nel tempo. Usare luminosità pannello 100 (HDR) rispetto 30 (SDR) sicuramente aumenta i rischi.