Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

CES: laptop Razer a triplo schermo 4K

di Riccardo Riondino, pubblicata il 10 Gennaio 2017, all 11:31 nel canale GAMING

“Il produttore taiwanese presenta il notebook "Project Valerie", primo laptop gaming ad integrare tre monitor Ultra HD, dotato di tecnologia G-Sync, GPU Nvidia Pascal GTX-1080, processore Intel Core i7, sistema di dissipazione termica "vapor chamber" e tastiera meccanica Ultra-Low- Profile”

Razer ha svelato al CES 2017 il notebook multi-monitor “Project Valerie”, primo computer portatile al mondo dotato di tre monitor integrati. I tre schermi 4K IGZO da 17,3 pollici utilizzano un meccanismo di implementazione automatico, che permette ai display periferici di scivolare facilmente a lato del monitor principale. Deriva dal Razer Blade Pro con processore Quad-Core Intel Core i7-6700HQ, offrendo la copertura al 100% del gamut Adobe RGB per applicazioni grafiche e la tecnologia per il refresh dinamico G-Sync NVIDIA.


- click per ingrandire -

“Con Project Valerie, possiamo dimenticarci le complessità di una configurazione tradizionale multi-monitor”, spiega Min-Liang Tan, co-fondatore e CEO di Razer. “Cosa altrettanto importante, il sistema racchiude la potenza di un desktop e le funzionalità grafiche di tre monitor di alta gamma. Non ci sono compromessi nelle prestazioni rispetto alla maneggevolezza ed alle sue caratteristiche uniche.”


- click per ingrandire -

Lo châssis in alluminio CNC “unibody” è spesso meno di 4 centimetri, con un peso di circa 5,5 chilogrammi e un adattatore AC particolarmente compatto. Il dispositivo integra il sistema di gestione termico "vapor chamber" che caratterizza la linea di laptop Razer, con una ventola ottimizzata e uno scambiatore di calore dinamico. Il "Project Valerie" integra una tastiera dotata degli switch meccanici Ultra-Low- Profile, in cui ogni tasto dispone di un punto di attuazione e rilascio. La pressione richiede 65 grammi di forza, offrendo lo stesso “feel” delle tastiere meccaniche di dimensioni normali.


- click per ingrandire -

Tastiera, trackpad e monitor estesi sono inoltre abilitati al sistema di illuminazione dinamico RGB a 16,8 milioni di colori Razer Chroma. La scheda grafica in dotazione è una NVIDIA GeForce GTX 1080 con architettura Pascal per il supporto agli headset VR come HTC Vive e Oculus Rift.

“Implementazioni desktop multi-monitor diventano man mano più necessarie per professionisti, creative e gamer,” aggiunge Tan. “Per la prima volta, abbiamo progettato una soluzione che gli utenti possono portare con sé. Project Valerie promette tutte le funzionalità di tre schermi senza nessuna delle potenziali difficoltà.”

Per ulteriori informazioni: www.razerzone.com/it-it

Fonte: AxiCom



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: pela73 pubblicato il 10 Gennaio 2017, 17:47
Il prototipo che c'era al CES se lo sono zanzato assieme a un altro prototipo