Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Toshiba conferma l'arrivo dei 3D senza occhiali

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 07 Aprile 2011, all 15:01 nel canale DIFFUSORI

“Dopo aver introdotto sul mercato nipponico i primi TV 3D auto-stereoscopici di piccola taglia e aver presentato al CES i prototipi grande schermo, Toshiba conferma l'intenzione di arrivare sul mercato entro un anno con modelli da 40" in su”

Toshiba vuole a tutti i costi essere la prima azienda a proporre sul mercato consumer dei televisori 3D senza occhialini. In realtà, la casa nipponica ha già commercializzato un paio di modelli di piccola taglia in Giappone (con poco successo di vendite) e in occasione del CES 2011 di Las Vegas i vertici del gruppo hanno annunciato di essere pronti per lanciare TV vere e proprie entro i primi mesi del 2012.

A distanza di qualche mese è ora il vertice europeo a confermare la data, specificando qualche dettaglio in più: si tratterà di televisori con una diagonale da 40 pollici in su, che utilizzeranno pannelli 4K e che dovrebbero avere 9 punti di visione ottimali. L'appuntamento nei negozi dovrebbe essere tra un anno esatto. Osservando i prototipi fino ad ora presentati (visti personalmente al CES e al recente incontro europeo che si è tenuto a Roma) rimaniamo abbastanza scettici sulla resa finale in 3D di questi TV, sperando che Toshiba sia pronta a riservarci qualche inattesa sorpresa.

Fonte: Redazione



Commenti (10)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Parky pubblicato il 07 Aprile 2011, 16:23
Mi chiedo e spero che questi pannelli gestiscano, naturalmente in 4K, il video in 2D.
Considerato che il 2011 è stato un anno di transizione, mi auguro che la novità del 2012 sia proprio l'aumento della risoluzione a 4K e che le sorgenti seguano la stessa strada, anche in virtù di un nuovo formato di blu-ray.
Commento # 2 di: stazzatleta pubblicato il 07 Aprile 2011, 16:32
sto pensando all'effetto pop up che si genera coi pannelli/proiettori attuali + utilizzo degli occhiali.
a rigor di logica tale effetto, ovvero la rappresentazione degli oggetti in un piano più vicino allo spettatore non potrà avvenire, limitando la profondità all'interno dello schermo.

o sbaglio?
Commento # 3 di: StarKnight pubblicato il 07 Aprile 2011, 16:59
Originariamente inviato da: Parky
Mi chiedo e spero che questi pannelli gestiscano, naturalmente in 4K, il video in 2D.


Non essendoci ancora uno standard per veicolare contenuti in 4K ne dubito. I pannelli 4K serviranno solo per non ridurre eccessivamente la risoluzione delle immagini 3D considerando che per ciascun angolo di visione questa praticamente viene dimezzata
Commento # 4 di: StarKnight pubblicato il 07 Aprile 2011, 17:06
Originariamente inviato da: stazzatleta
a rigor di logica tale effetto, ovvero la rappresentazione degli oggetti in un piano più vicino allo spettatore non potrà avvenire


Perché no ? Quell'effetto non dipende dalla tecnologia impiegata per visualizzare le immagini 3D ma solo dalla parallasse negativa delle immagini (al contrario quella positiva fa sembrare gli oggetti all'interno della finestra stereo = lo schermo)
Commento # 5 di: blitzkrieg pubblicato il 07 Aprile 2011, 17:15
caratteristiche

Mi permetto di aggiungere altre caratteristiche per il top di gamma 55ZL1
(tratto dal comunicato stampa):
Seven core CEVO CPU for image processing,a Pro-LED512 panel that is the world's first with 512 zones of dimming among 3,072 LEDs, Personal-TV facial recognition.
Commento # 6 di: stazzatleta pubblicato il 07 Aprile 2011, 17:27
Originariamente inviato da: StarKnight
Quell'effetto non dipende dalla tecnologia impiegata per visualizzare le immagini 3D ma solo dalla parallasse negativa delle immagini


appunto, ma mi viene difficile capire come potranno farlo
Commento # 7 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 07 Aprile 2011, 18:24
Originariamente inviato da: blitzkrieg
Mi permetto di aggiungere altre caratteristiche per il top di gamma 55ZL1


Che c'entra il 55ZL1???!!!!
Stiamo parlando di 3D senza occhialini...che arriverà il prossimo anno...non dei TV che usciranno a maggio!

Gianluca
Commento # 8 di: ciocia pubblicato il 07 Aprile 2011, 18:39
Curioso di vedere questi tv all'opera...Gli schermi 3D che ho visto da mediaworld con gli occhiali su piedistallo, personalmente mi hanno fatto pena.
Forse i tv 3D senza occhiali saranno il futuro, chi puo' dirlo...io resto alla finestra ancora per 2-3 anni per vedere come si evolve il mercato, il mio 46 2D per adesso basta e avanza
Commento # 9 di: kayama728 pubblicato il 07 Aprile 2011, 19:24
se utilizzano il principio della 3ds... beh...
preferisco gli occhialini!!
Commento # 10 di: maxximo69 pubblicato il 09 Aprile 2011, 12:16
Se questa tecnologia si dimostrerà valida, sarà sicuramente più fruibile e meno impegnativa che quella con gli occhialini attivi o non e potrà far fare il grande salto verso la massa. Personalmente l'attuale tecnologia in 3d sia al cinema che in casa non mi ha dato molta soddisfazione....anzi ne faccio a meno tranquillamente mentre la possibilità di fruire di uno spettacolo 3d senza il vincolo di occhiali specifici mi attira molto.