Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

TI introduce DSP audio a virgola mobile

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 22 Giugno 2005, all 08:40 nel canale DIFFUSORI

“Texas Instruments introduce tre nuovi DSP audio con unità a virgola mobile dotati di una straordinaria potenza di calcolo ed un elevato rapporto prestazioni/prezzo, ideali per l'utilizzo in prodotti audio di alta qualità.”

Texas Instruments ha annunciato di aver introdotto tre nuovi DSP audio con unità di calcolo a virgola mobile basata sulla generazione di chip TMS320C67x. Il nuovo core basato sulla generazione C67x offre notevoli vantaggi rispetto alla generazione precedente. Dotati di un rapporto prestazioni/prezzo pari a 130 MFLOPS per Dollaro, i tre nuovi DSP potranno essere implementati in un considerevole numero di prodotti, dal settore broadcast a quello dell'audio professionale.

Texas Instruments ha incrementato l'efficienza dell'elaborazione FFT del 20% per mezzo di un raddoppio delle istruzioni ed il passaggio della cache per queste ultime da 4k a 32k. TI ha anche implementato un motore dMAX DMA per scaricare il processore dalle operazioni di accesso alla memoria esterna durante le elaborazioni assieme a nuove istruzioni per un sostanziale miglioramento della performance di FIR e IIR, sia ad alte frequenze di campionamento ma anche sul registro inferiore dello spettro sonoro.

I tre nuovi DSP C6722, C6726 e C6727 sono rispettivamente a 200MHz, 250MHz e 300MHz e saranno disponibili sul mercato a partire dall'ultimo quadrimestre di quest'anno.



Commenti