Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

TAV: waltzer delle testine da Audioplasma

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 05 Settembre 2007, all 11:02 nel canale DIFFUSORI

“In occasione del prossimo Top Audio & Video Show, in programma dal 13 Settembre a Milano, Marco Benedetti torna con un nuovo confronto dal vivo con le più interessanti testine in commercio”

A grande richiesta e dopo il sensazionale evento del Top Audio & Video Show di Roma dello scorso Marzo, il collega Marco Benedetti, in forze alla testata AudioREVIEW e massimo esperto di testine e audio analogico, ha accettato di portare a Milano una ricca selezione di testine dalla sua collezione, che verranno fatte ascoltare in confronto diretto in un imperdibile "Walzer delle Testine" dal vivo.

Durante il seminario verranno anche dimostrate le differenze sonore, i pro e i contro, fra trasformatori di step-up e pre-pre attivi, confrontando l'ingresso MC del phono VTL contro uno step-up collegato all'ingresso MM dello stesso phono. Il setup analogico, selezionato dallo stesso Marco Benedetti, sarà collegato all'impianto VTL-Thiel assemblato da Diego Andreolli di Audioplasma.

"La scelta di Audioplasma non è casuale", ha dichiarato Marco Benedetti che abbiamo incontrato durante l'IFA a Berlino e che ha precisato: "Audioplasma è un distributore che non ha testine in catalogo e quindi il confronto potrà avvenire in campo assolutamente neutro".

L'evento avrà luogo i giorni di Giovedì 13, Venerdì 14 e Sabato 15. Non è previsto alcun seminario la Domenica. La sala "Audioplasma 01" dove avranno luogo gli incontri, è al piano -1 all'interno dell'ATA Hotel Quark dove avrà luogo la manifestazione.

Per maggiori informazioni: www.audioplasma.it

 



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Lino Mazzocco pubblicato il 08 Settembre 2007, 10:06
Su questa news vorrei essere un po' polemico, spero mi sia concesso ...
Da una serie di esperienze dirette, personali ed incrociate con altri miei amici
tutte le testine top level, intendo le top Audio Note, Audio Tekne, Koetsu,
Dynavector, Zyx, Ortofon, etc. per funzionare al meglio ed esprimere in
modo inequivocabile la loro personalita' hanno bisogno di essere abbinate
con il proprio trafo o pre-pre previsto dalla casa madre costruttrice.
In alcuni casi, come ad esempio per le Koetsu Onyx, abbinarle ad altri ad
altri stepup e' cosa alquanto grave.

In sostanza io non capisco questo genere di prove, dette cosi' servono a
far vedere comportamenti diversi delle testine ma prive del loro riferimento.
Secondo me e' sbagliato e puo' essere tendenzioso.

Casomai sarebbe interessante dimostrare il contrario di quanto sto dicendo.
Spero che Benedetti raccolga questa mia legittima osservazione e non ne
faccia solo motivo di risentimento.
Commento # 2 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 10 Settembre 2007, 08:48
Originariamente inviato da: Lino Mazzocco
Su questa news vorrei essere un po' polemico, spero mi sia concesso ...
... Spero che Benedetti ... non ne faccia solo motivo di risentimento.
Ciao Lino. Non leggevo i tuo interventi su questo forum da molto tempo. Comunque non preoccuparti: il tempo passa ma sul forum di AV Magazine è ancora possibile impegnarsi in polemiche costruttive, con tutti gli onori del caso

Riguardo al Benedetti, ricorderai quello che successe qualche anno fa. Su quel fronte non è ancora cambiato nulla. Otello ora è impegnato sui forum di Technipress. D'altra parte, proverò io stesso a rispondere anche perché credo di conoscere piuttosto da vicino l'oggetto del contendere.

Originariamente inviato da: Lino Mazzocco
... tutte le testine top level ... per funzionare al meglio ... hanno bisogno di essere
abbinate con il proprio trafo o pre-pre previsto dalla casa madre costruttrice..
Sono d'accordo sul fatto che le aziende costruttrici sponsorizzino i loro pre-phono e trasformatori. Fortunatamente è sufficiente seguire le indicazioni sulle caratteristiche elettriche.

Originariamente inviato da: Lino Mazzocco
... non capisco questo genere di prove, dette cosi' servono a far vedere comportamenti
diversi delle testine ma prive del loro riferimento. ... e' sbagliato e puo' essere tendenzioso..
Secondo quanto indicato dal Benedetti, stavolta utilizzerà testine con caratteristiche piùttosto simili per massa e impedenza e che abbisognano di un pre-phono con caratteristiche praticamente identiche. Ecco perché la scelta di un pre di riferimento non è affatto peregrina. E si tratta comunque di un prodotto che ha caratteristiche di assoluto prestigio e che, evidentemente, il Benedetti considera un buon riferimento.

Bisonga anche ricordare che il seminario si intitola valzer delle testine e non valzer delle testine e relativo pre consigliato dalle case

Originariamente inviato da: Lino Mazzocco
...Casomai sarebbe interessante dimostrare il contrario di quanto sto dicendo.
Se proprio tu volessi impegnarti in questo esame, immagino ti basterà assistere al seminario di Marco Benedetti, giusto?

Con affetto

Emidio