Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

REL Habitat 1: sub wireless da parete

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 27 Febbraio 2013, alle 14:23 nel canale DIFFUSORI

“Dal produttore specialista nella costruzione di subwoofer arriva una soluzione originale per risolvere problemi di spazio e di installazione”

Il nuovo prodotto di REL si rivolge a tutti coloro che, pur avendo l'intenzione di dotarsi di un impianto home cinema, non possono o non vogliono incorrere in problematiche come l'installazione di componenti ingombranti. Con Habitat 1 il subwoofer cessa di essere semplicemente un parallalepipedo da appoggiare nel proprio salone: la sua particolarità consiste nella versatilità a livello di installazione. E' infatti possibile utilizzarlo con un modello tradizionale, posizionandolo a pavimento col relativo supporto, ma è anche possibile installarlo a parete per mezzo di un'apposita staffa.

Lo sviluppo verticale è infatti studiato proprio per ottimizzare il suono quando si utilizza il montaggio con staffa: sul lato frontale sono posizionati due driver attivi da 16.5 cm, pilotati da un amplificatore digitale in Classe D da 200W. Sul lato superiore sono posti tutti i comandi, che risultano facilmente accessibili in tutte le situazioni. Sul lato posteriore si trova un ulteriore driver da 25.4 cm, questa volta passivo. Per facilitare ulteriormente l'installazione nel proprio ambiente, Habitat 1 può essere collegato sia tramite cavo, sia in wireless, semplificando notevolmente la messa in opera (specialmente in caso di fissaggio a muro).

La data di uscita non è ancora stata ufficialmente fissata, mentre il prezzo di vendita dovrebbe attestarsi intorno alle 1500 Sterline, pari a circa 1730 Euro.

Fonte: What Hi-Fi.



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: B.K. pubblicato il 28 Febbraio 2013, 10:48
Bellissimo!
Commento # 2 di: djfix13 pubblicato il 04 Marzo 2013, 09:21
penso che il mio vicino di casa protesterebbe...