Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Philips/Gibson: accordo siglato

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 01 Luglio 2014, alle 10:05 nel canale DIFFUSORI

“La divisione WOOX Innovations di Philips passa definitivamente all'americana Gibson Brands che verserà 135 milioni di dollari nelle casse del gruppo olandese. Philips rinuncia quindi a tutto il suo business audio, mentre il segmento video sarà trasferito a Gibson a partire dal 2017”

Dopo l'acquisizione di TEAC e importanti quote azionarie in Onkyo, la statunitense Gibson Brands chiude l'accordo con Philips per l'acquisizione della divisione WOOX Innovations. La trattiva era stata avviata ad aprile (vedi news) ed è stata ora completata per 135 milioni di dollari, con Gibson che rileva quindi tutto il business audio del gruppo olandese (sistemi audio, docking station, sistemi home cinema Fidelio, cuffie, mixer e controller DJ).

Il business video (lettori ottici, media-player) rimane ancora nelle mani di Philips, che cederà anche questo segmento a Gibson Brands a partire dal 2017. Fino a quella data, Philips e Gibson hanno siglato un accordo di distribuzione che vedrà WOOX (quindi di fatto Gibson) risponsabile di tutte le attività commerciali, marketing e comunicazione. "La chiusura dell'accordo con Philips rappresenta per Gibson Brands un ulteriore passo verso l'ambizioso obiettivo di diventare il più importante gruppo mondiale di dispositivi musicali e lifestyle entertainment", ha dichiarato Henry Juszkiewicz, Presidente e CEO di Gibson Brands.

Fonte: Gibson Brands



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Andrea Mannori pubblicato il 01 Luglio 2014, 18:33
è la stessa gibson delle chitarre les paul, giusto?
Commento # 2 di: sasadf pubblicato il 01 Luglio 2014, 22:23
Beh , tra loro e la Funai ce ne passa...