Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

NAD C390DD: ampli Hi-Fi digitale e modulare

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 24 Gennaio 2012, alle 13:02 nel canale DIFFUSORI

“Il noto produttore Hi-Fi e Home Theater annuncia l'arrivo del suo primo amplificatore stereo integrato dotato di stadio di amplificazione digitale, DAC USB e costruzione modulare per poter installare schede di aggiornamento ”

Il noto costruttore britannico, ma da qualche anno di proprietà canadese, strizza sempre più l'occhio alle soluzioni dedicate alla musica liquida. Nel giro di qualche mese abbiamo visto arrivare sul mercato il diffusore-dock dedicato ad iPhone / iPod NAD Viso One, il lettore media-player di rete C446, il DAC 24 bit/192 kHz con pre-amplifcazione digitale e ora questo interessante amplificatore integrato C390DD. In realtà chiamarlo solo amplificatore sarebbe riduttivo, visto che il C390DD integra diverse funzionalità: amplificazione stereo "Direct Digital" (la stessa tecnologia utilizzata per il finalone NAD M2) 2 x 160W su 8 Ohm, un DAC stereo 24 bit/ 192kHz completo di 2 ingressi digitali sia ottici che coassiali e presa USB (tipo B) asincrona per il collegamento di un PC e riproduzione file audio fino a 96kHz / 24 bit.

Inoltre, sono presenti altri due classici ingressi USB (di cui uno frontale) in grado di riprodurre direttamente da chiavette e hard-disk esterni file MP3, WMA, WAV e FLAC. Rimanendo sul fronte connessioni, questo NAD è dotato di due uscite pre-out subwoofer, di una presa trigger 12V, di un ingresso per modulo di estensione IR e di una presa RS-232C per il controllo "home automation".

Ma le sorprese non sono finite qua, visto che il C390DD è costruito con tecnologia MDC (Modular Design Construction) che consente da una parte di effettuare gli ormai classici aggiornamenti firmware, ma sopratutto di apportare upgrade hardware via appositi moduli. Sono disponibili due slot per l'inserimento dei moduli e NAD ne ha già previsti un paio: il DD AP-1 (249 Euro) - che aggiunge gli ingressi analogici stereo sbilanciati (RCA) e bilanciati (XLR), l'ingresso phono (MM / MC) e un DAC 24 bit/ 192 kHz ancora più evoluto - e il DD HDMI-1 (299 Euro) completo di 3 ingressi e un'uscita HDMI compatibili 1080p, pass-through 3D e audio LPCM stereo fino a 192 kHz / 24 bit. Il nuovo 390DD è disponibile (anche in Italia) al prezzo indicativo di 3.000 Euro.

Per maggiori informazioni: caratteristiche tecniche

Fonte: NAD Electronics



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Trickfield pubblicato il 24 Gennaio 2012, 13:56
Forse è più corretto: stereo sbilanciati (RCA) e bilanciati (XLR)
Commento # 2 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 24 Gennaio 2012, 14:45
Naturalmente sì!!! refuso, scusate!

Grazie della segnalazione!

Gianluca
Commento # 3 di: no_smog pubblicato il 24 Gennaio 2012, 15:36
amo NAD e posseggo NAD ma co' sto prezzo....