Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Denon: Ampli e CD serie 1520AE

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 07 Giugno 2013, all 09:56 nel canale DIFFUSORI

“Il costruttore giapponese rinnova le sue elettroniche Hi-Fi di fascia media annunciando l'arrivo dell'amplificatore integrato PMA-1520AE e della sorgente SACD / CD DCD-1520AE ora completa di funzionalità DAC integrata con ingresso USB asincrono per la riproduzione musicale da PC ”

In occasione di un incontro con la stampa europea organizzato a Sorrento, Denon e il distributore italiano Audiogamma hanno presentato la nuova accoppiata amplificatore integrato e sorgente Hi-Fi di fascia media PMA-1520AE e DCD-1520AE che sostituiranno, a partire da ottobre, l'attuale serie 1510AE. La sigla dell'amplificatore richiama alla mente quella di un glorioso amplificatore del costruttore nipponico della fine degli anni '80: un massiccio "classe A" da 120W per canale su 8 Ohm, completo di ingressi e uscita digitale. Il nuovo 1520 (ora con l'aggiunta della sigla finale AE) è stato rivisto profondamente rispetto all'attuale PMA-1510AE, sia in termini di circuitazioni che di alimentazione: il 1520AE può ora contare su un circuito "Advanced UHC (Ultra-High Current) MOS Single push-pull" con architettura a cascata, ereditato direttamente dal fratello maggiore PMA-2020AE. La potenza erogata rimane sempre di 70W per canale su 8 Ohm, così come la possibilità di escludere la sezione di pre-amplificazione per usare il PMA-1520AE come finale di potenza.

Nuova anche la sorgente DCD-1520AE, che sostituirà l'attuale DCD-1510AE, mantenendo la meccanica di lettura SACD e CD, la funzionalità di riproduzione dei file da periferiche di archiviazione USB (compresi la compatibilità con il collegamento diretto di iPhone / iPod), ma aggiungendo ora la compatibilità anche con i file DSD (DSD native support), nonché la possibilità di sfruttare il convertitore interno come DAC esterno via USB asincrono per la riproduzione di file audio fino a 192 kHz / 24 bit direttamente da PC Windows o MAC. Sul fronte connessioni troviamo le uscite analogiche RCA stereo e sia uscite che ingressi (per sfruttare il DAC) digitali ottico e coassiale. Sia il nuovo ampli che la nuova sorgente saranno disponibili in finitura nera o silver con prezzi annunciati di 1.299 Euro (cadauno).

Fonte: Redazione



Commenti