Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

CES: Nuova gamma di diffusori Infinity

di sabatino pizzano, pubblicata il 14 Gennaio 2008, all 12:33 nel canale DIFFUSORI

“Lo storico produttore americano annuncia a Las Vegas una nuova gamma di diffusori entry-level dal design "accattivante"”

Infinity è uno di quei pochi marchi che esistono quasi da quando esiste l'Hi-Fi. Nel corso della sua lunghissima storia, la casa americana è sempre stata in grado di offrire una vasta offerta di diffusori capaci di venire incontro, a seconda dei modelli, sia alle esigenze degli audiofili più "estremi", sia alle necessità di chi non fa dell'Hi-Fi la propria ragione di vita e magari ha un budget limitato.

E proprio per quest'ultima tipologia di consumatori che è pensato il nuovo sistema di diffusori targato Infinity, presentato durante il CES di Las Vegas. Diretto discendente prima della serie Alpha, poi della serie Beta, questo nuovo sistema si rinnova innanzitutto per il design, decisamente accattivante. 

Di questa serie, della quale non è stato ancora comunicato il nome, faranno parte il C205, diffusore da scaffale; il canale centrale CC225; il C336, diffusore da pavimento; e il C225ES, diffusore surround dipolare. Tutti i diffusori utilizzano la nuova tecnologia proprietaria denominata CCMD.

Attualmente non sono state rilasciate altre informazioni, se non che i prezzi spazieranno tra i 329 e i 899 dollari. L'introduzione sul mercato è fissata nel corso del 2008.

Fonte: Cinenow



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Siryard pubblicato il 14 Gennaio 2008, 14:15
infinity

non so tecnicamente come sono
ma esteticamente sono davvero molto molto belle


saluti Siryard
Commento # 2 di: Brigno pubblicato il 14 Gennaio 2008, 23:03
purtroppo ora si punta quasi solo sull'estetica...(magari suonano anche benissimo)
Commento # 3 di: NickOne pubblicato il 14 Gennaio 2008, 23:54
Ho ricordi bellissimi legati a questo marchio.
Purtroppo però, come si suggeriva sopra, ultimamente non ha brillato per qualità tecnica.
...
Che diavolo! Piacciono anche a me!
Magari fossero tornati sulla retta via.
Sperem...
Commento # 4 di: valebon pubblicato il 15 Gennaio 2008, 00:25
controcorrente

Sarà che sono indissolubilmente legato alla produzione '70-'80-'90 di questo meraviglioso marchio, fatto sta che queste nuove proposte esteticamente non mi convincono.

Ma ovviamente mi rendo conto che alla mia età e conil mio background non sono più un target di mercato e quindi bene fa Infinity a ricercare canoni estetici più moderni.

byezz