Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Bari Hi End il 20 e 21 Marzo 2010

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 24 Dicembre 2009, all 23:57 nel canale DIFFUSORI

“La diciannovesima edizione di " Bari Hi End" si svolgerà il 20 e 21 Marzo 2010 lontano da Bari, in una nuova location in piena Valle d'Itria, con nuove influenze cinematografiche ed enogastronomiche”

Bari. Dicembre 2009. La XIX edizione del Bari Hi End che negli ultimi anni si è tenuta nel mese di novembre, si svolgerà il prossimo anno, nelle giornate del 20 e 21 Marzo. Nuova anche la location in piena Valle d'Itria. Si tratta insomma di un nuovo evento lontano dagli altri che si accavallano tra settembre, ottobre e novembre, con l'obiettivo di un serio rilancio della manifestazione che è comunque sempre cresciuta negli anni.

Gli organizzatori della manifestazione, in un comunicato ufficiale, hanno dichiarato che la città di Bari attualmente non ha spazi adatti ad un evento del genere. Il Bari Hi End viene spostato alla "Chiusa di Chietri", a pochi passi da Alberobello, Locorotondo, Martina Franca, Ostuni e Cisternino: un centro congressi di eccellenza con 3000mq di spazi utili, trulli con aia adiacente per gli ospiti e uno spettacolo naturale mozzafiato immerso nella Valle d'Itria. 

A corollario dell'esposizione di impianti audio e video di qualità, ci saranno come ogni anno i seminari, la musica dal vivo, il vintage, "Disco Levante" e numerose altre iniziative:

Suoni visionari: insieme al regista Pierluigi Ferrandini collaboratore di Sergio Rubini e compositore delle colonne sonore deisuoi films, verrà organizzato un Concorso per cortometraggi e colonne sonore il cui titolo provvisorio e’: “Visioni Sonore e Suoni Visionari”;

I vini e il cibo: pietanze e vino pugliese saranno tra i protagonisti di Bari Hi’End 2010. Insieme alla Fondazione "Campagna Amica" saranno realizzati punti di degustazione enogastronomici in “legame armonico” con gli eventi e le sale presenti alla mostra;

Le liuterie: sarà allestto uno spazio in cui si potranno incontrare i maestri liutai e le loro “creature suonanti” per ascoltare dal vivo i magici suoni e conoscere (forse) i loro segreti;

Escursione in Valle D'Itria: per i numerosi visitatori un autobus navetta effettuerà un percorso con soste nei punti piu’rappresentativi del territorio.

Per maggiori informazioni: www.barihiend.it

 



Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Alessandro Pecorelli pubblicato il 25 Dicembre 2009, 16:18
chissà magari vien fuori qualcosa di decente!
Commento # 2 di: lordsnk pubblicato il 27 Dicembre 2009, 04:37
Questa nuova location è scomoda soprattutto per chi viene dalla provincia e le strade in quella zona sono tutte curve.
Ma perché non avete provata a farla alla Fiera del Levante?
Sicuramente quest'anno io non ci andrò
Commento # 3 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 28 Dicembre 2009, 09:39
Ma perché non avete provata a farla alla Fiera del Levante?


Le fiere audio non vengono fatte negi spazi fieristici per motivi logistici: quanto costerebbe costruire in una fiera delle stanze bensuonanti ? e in che materiale? In quanto tempo?

Ecco perché, in tutto il mondo, le fiere audio piú importanti si svolgono negli hotel. Un caso su tutti: tra due settimane inizierá il C.E.S. a Las Vegas. Ebbene, mentre le esposizioni di prodotti di elettronica di consumo 'video', accessori e ITC sono nei padiglioni fieristici, l'audio Hi End si trova nell suite dell'Hotel Venetian.
Commento # 4 di: drmix pubblicato il 28 Dicembre 2009, 15:31
Ciao Emidio,
av magazine è stata invitata?
Ci sarà qualche seminario?
\Domenico
Commento # 5 di: fpsoft pubblicato il 03 Marzo 2010, 09:27
Cuffie Stax

Sapete per caso se ci sarà la possibilità di ascoltare (ed eventualmente acquistare) cuffie Stax?