Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

12 Megapixel per le fotocamere compatte

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 10 Novembre 2006, all 16:08 nel canale DIFFUSORI

“Sharp ha sviluppato un nuovo sensore CCD da ben 12 Megapixel appositamente studiato per essere integrato all'interno delle fotocamere compatte di nuova generazione”

Sono da poco arrivate sul mercato le prime compatte da 10MP ed ecco che il colosso giapponese Sharp annuncia la disponibilità del primo sensore CCD da 12 megapixel con diagonale contenuta in soli 1/1,7 pollici. Per raggiungere questo traguardo sono stati ulteriormente miniaturizzati i fotodiodi che catturano la luce in arrivo passando dagli attuali 2 micron dei sensori da 10MP a agli 1,88 micron del nuovo sensore Sharp.

Questo in linea teorica sta a significare una minore sensibilità, quindi un aumento del rumore generato che implicherebbe l'utilizzo di ottiche di migliore qualità (difficilmente implementabili nelle fotocamere compatte) rispetto agli attuali sensori. Ma forse questo nuovo sensore nasconde qualche rivoluzionaria diavoleria o molto più semplicemente gli uffici marketing hanno sempre bisogno di "numeri" migliori per vendere i nuovi prodotti.

Sharp ha previsto la disponibilità in grandi quantità del nuovo sensore a partire da Gennaio 2007 ad un prezzo di 64 US$ l'uno.

Fonte: Sharp.co.jp



Commenti (12)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: antani pubblicato il 10 Novembre 2006, 16:30
Così avremo una definizione che non serve a nessuno con un rumore visibile a tutti.

Già gli attuali 10 megapixel sono difficili da gestire oltre i 100 ISO, figuriamoci questo!

Perché invece non provano a produrre delle macchine con 6 megapixel (più che sufficienti per la maggior parte degli usi) ma realmente utilizzabili in ogni condizione di luce?

Ah già: l’ufficio marketing non è d’accordo!
Commento # 2 di: obiwankenobi pubblicato il 10 Novembre 2006, 16:38
Originariamente inviato da: antani
Perché invece non provano a produrre delle macchine con 6 megapixel (più che sufficienti per la maggior parte degli usi) ma realmente utilizzabili in ogni condizione di luce?

Concordo in pieno.
E come se non bastasse c'è la difficoltà di spiegare a tanti il perché si sceglie comunque di continuare la strada della reflex (prima su pellicola e ora su digitale): perchè la qualità, la luminosità e la definizione di una buona ottica è fondamentale. Non certo la quantità di pixel.
Commento # 3 di: Paganetor pubblicato il 10 Novembre 2006, 16:50
e pensare che io sto cercando una Canon 1D usata (reflex di fascia alta di 7-8 anni fa, corpo tropicalizzato, raffica da paura e soli 4.2 Mpixel) da affiancare alla 300D

poi se confrontiamo le foto fatte con quella e quelle fatte con le nuove compattine da millemila Mpixel si ride, alla faccia del numero di pixel
Commento # 4 di: giapao pubblicato il 10 Novembre 2006, 17:10
Originariamente inviato da: Paganetor
...
poi se confrontiamo le foto fatte con quella e quelle fatte con le nuove compattine da millemila Mpixel si ride, alla faccia del numero di pixel


senza contare i millemila byte che servono per memorizzare un schifezza di foto a millemila pixel...
Commento # 5 di: iaiopasq pubblicato il 10 Novembre 2006, 17:21
Quanta ragione nelle vostre parole
I numeroni purtroppo vendono di più della qualità...
Commento # 6 di: gabba pubblicato il 10 Novembre 2006, 17:25
arriveremo al paradosso:
reflex digitali con pochi megapixel da 1000€ che fanno foto eccezionali e compatte da 100€ con il doppio dei megapixel che produrranno foto semischifose!!! ...poveri noi, come siamo schiavi del consumismo a tutti i costi!
Commento # 7 di: poe_ope pubblicato il 10 Novembre 2006, 18:28
Vedo che siamo tutti d'accordo... E c'è chi ha un po' di ottiche della sua vecchia reflex chimica che vorrebbe utilizzare con un corpo digitale ma senza l'attuale fattore di moltiplicazione!!!

A quando una reflex col sensore in formato full ad un costo ragionevole? Il mio 28 voglio che resti tale pork!!! Altro che 12Mpixel!!!

Ciao!
Marco
Commento # 8 di: sasadf pubblicato il 10 Novembre 2006, 18:36
ci sono cascato sulla mia pellaccia!!

Ho preso una 10 mpixel di quelle compattine.....

Una vera porcheria!!

Solo in condizioni di piena luce dava delle foto gratificanti, ma già di sera, vedi al raduno, non si riusciva a fare uno scatto decente!!!

Rivenduta immediatamente, ora che il mercato ancora ci casca....

PEr ora continuo ad utilizzare la mia buona vecchia Kodak 6.1 mp con ottica kreuznach, poi, con molta calma, studerò una soluzione ponte per una non REFLEX( davvero troppo ingombrante da portarsi dietro!! )

Sono orientato anche grazie ai consigli di GIrmi, verso una Canon Powershot g7
Ma voglio leggere ancora molto prima di decidere....
Commento # 9 di: Barbamath pubblicato il 11 Novembre 2006, 00:51
Originariamente inviato da: sasadf

Sono orientato anche grazie ai consigli di GIrmi, verso una Canon Powershot g7
Ma voglio leggere ancora molto prima di decidere....



Consiglio: prova a dare un'occhiata alla fuji finepix 9600, non ha lo stabilizzatore ottico, ma e' una gran bella macchina.

Saluti,
Barbamath.
Commento # 10 di: Nordata pubblicato il 11 Novembre 2006, 01:25
Quello del fattore di moltiplicazione delle ottiche 35 mm. è una bella fregatura, io pure vorrei che il mio 24 rimanesse tale, se invece voglio avere lo stesso risultato devo acquistarmi un 17 mm., che non è proprio regalato, visto che un Nikon costa sui 1500 €; però un 200, che già usi poco, ti diventa un 300, che fa colpo e usi ancora meno.

Ciao
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »