Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Tim Burton verso la famiglia Addams

di Alessio Tambone, pubblicata il 19 Marzo 2010, all 12:52 nel canale CINEMA

“Un quartetto da sogno: stop-motion, 3D, Tim Burton e la famiglia Addams. Cosa chiedere di più? Un risultato meno Alice in Wonderland e più Nightmare before Christmas o La sposa cadavere. Dai Tim, anche se i personaggi non sono originali... fai uno sforzo in più”

Ancora una volta Tim Burton e ancora una volta associazioni di storie e registi che - almeno sulla carta - sembrano scontate e quasi obbligatorie. Abbiamo appena visto il regista californiano alle prese con Alice in Wonderland, recensito qualche giorno fa su AV Magazine (link), ed ecco spuntare in rete un nuovo progetto che vede Burton associato alla celebre famiglia Addams. Non si tratterebbe a quanto pare di un sequel dei due film diretti da Barry Sonnenfeld nei primi anni '90.

Burton starebbe pensando ad una nuova veste per la famiglia più grottesca del piccolo e grande schermo, pescando direttamente dalle tavole a fumetti create da Charles Addams, ideatore storico dei personaggi. Ma c'è di più. Il regista sarebbe intenzionato a realizzare un progetto in stop-motion 3D (non sappiamo se nativo o in conversione), riprendendo quindi le tecnologie o gli splendidi ambienti di film come Nightmare before Christmas e La sposa cadavere. Gomez e Morticia ancora insieme sul grande schermo, circondati da zio Fester, Lurch, Mano e Cugino Itt. La sceneggiatura del film non è stata ancora affidata a nessuno, ma in rete molti si dicono sicuri di due presenze certe all'interno del cast di doppiatori: l'onnipresente coppia Johnny Depp / Helena Bonham Carter. Scommettiamo?



Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: gilthas pubblicato il 19 Marzo 2010, 15:29
bo...ultimamente burton sta producendo solo mezze schifezze
Commento # 2 di: maxrenn77 pubblicato il 22 Marzo 2010, 07:44
Un'altra roba in 3D e ti pareva...
Commento # 3 di: sheva pubblicato il 22 Marzo 2010, 10:48
Tim Burton ormai si sta specializzando in re-make.
Sleepy Hollow, Il pianeta delle scimmie, Alice, Il film del barbiere (non ricordo il titolo),
la famiglia Addams..

Ah, finiamola con un luogo comune : Nightmare before Christmas NON è un film di Tim Burton !
Commento # 4 di: prunc pubblicato il 22 Marzo 2010, 11:40
A me intriga la Famiglia Addams diretta da Tim Burton...3d o non 3d
Commento # 5 di: gattapuffina pubblicato il 22 Marzo 2010, 13:21
Originariamente inviato da: sheva
Ah, finiamola con un luogo comune : Nightmare before Christmas NON è un film di Tim Burton !

Già, quasi quasi gli attribuivano pure Coraline, il povero Henry Selick avrà a casa una bambola voodoo di Tim Burton...il che mi sembra pure in tono con i suoi film
Commento # 6 di: Gomez Addams pubblicato il 22 Marzo 2010, 18:06
Come potete facilmente immaginare, suppongo :-), io sono un grandissimo fan della stravagante famiglia in (quasi) tutte le sue varie incarnazioni, e l'idea che Tim Burton ci metta le mani mi stuzzica non poco, anche se vorrei saperne di più...

Ad esempio, mi piace l'idea di tornare alle origini, per così dire, ma credo ci si riferisca più che altro all'aspetto grafico dei personaggi in animazione, dato che non di tavole a fumetti, ovvero vere e proprie storie, si trattava, bensì di cartoons, singole vignette con testo in didascalia, a occhio forse una 30ina in tutto, da cui sarebbe un po' difficile trarre uno script, in effetti questo è il motivo principale per cui non vennero usati né per la serie TV, né per i cartoni animati, e men che meno per gli alquanto orripilanti e devianti (almeno per un fan di vecchia data) film anni '90.

Per il doppiaggio, poi, mi sembrerebbe semplicemente insensato prescindere da John Astin, ottuagenario ma arzillo, l'originale Gomez della serie TV, che pure doppiò, insieme a quasi tutto il cast originale, i cartoni di Hanna & Barbera e, già che ci siamo, perché non coinvolgere pure Jodie Foster che, a 8 anni, sostituì l'indisponibile
Ken Weatherwax, l'originale Pugsley, per il doppiaggio del figlio maggiore? :-)

Per finire, condivido quello che mi pare essere l'umore generale riguardo a 'sto benedetto 3D... chissenefrega... meno effetti e più contenuti, please...