Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

The Dark Knight Rises, record d'incassi in 2D

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 26 Luglio 2012, alle 10:12 nel canale CINEMA

“L'ultimo capitolo della nuova trilogia di Batman, nonostante i tragici eventi dello scorso venerdý in Colorado, va a gonfie vele in USA e gli incassi del primo weekend hanno raggiunto quasi 161 milioni di dollari: record per un film in 2D all'esordio”

L'attesa per l'ultimo capitolo della trilogia di Batman diretta da Christopher Nolan era davvero altissima (e rimane ancora tale per noi italiani, visto che dovremo attendere il prossimo 21 agosto per l'anteprima in alcuni cinema e poi il 29 agosto per l'inizio della normale programmazione) e questo a prescindere dall'ampia risonanza mediatica mondiale seguita al tragico evento dello scorso venerdý 20 luglio in Colorado. "The Dark Knight Rises" ha fatto il pieno ai botteghini USA nel primo weekend di programmazione, incassando 160,9 milioni di dollari: il terzo miglior debutto della storia del cinema, dopo "The Avengers" (207, 4 milioni di dollari) e "Harry Potter e i doni della morte: Parte 2" (169,2 milioni di dollari), ma primo assoluto se consideriamo solo i film in 2D.

L'ultimo capitolo della saga ha fatto anche meglio del precedente "The Dark Knight", che incass˛ al suo debutto (nel 2008) 158,4 milioni di dollari. E' bene per˛ fare un paio di considerazioni: miglior incasso, non vuole dire maggiori presenze, visto che dal 2008 al 2012 i prezzi dei biglietti al cinema sono aumentati, l'ultimo capitolo viene proiettato in un maggior numero di sale IMAX (notoriamente pi¨ care). Infine, il film dura 12 minuti in pi¨ del predecessore, quindi Ŕ plausibile che alcuni cinema abbiano dovuto rinunciare ad almeno una proiezione nell'arco di una giornata.

Fonte: Insidemovies



Commenti (18)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: amd-novello pubblicato il 26 Luglio 2012, 13:11
alla faccia!!!! promette bene
Commento # 2 di: Maxt75 pubblicato il 26 Luglio 2012, 15:52
Come vado sostenendo da molto, la classifica di chi ha incassato di più è importante solamente per chi questi soldi li incassa e stop, o solamente per farsi due chiacchiere. Insomma una vera informazione da McMenù con BigMac e Coca Grande.


L'unica classifica degna di essere ricordata e che reputo veramente indicativa della preferenza invece è quella dei biglietti staccati, delle presenze, dove regna incontrastato ''Via col vento'' da 70 anni. Dove i piu visti sono veramente i piu visti e non i più cari.
Si fa alla svelta oggi a macinare record di incassi a suon di 10 euro. E chissà che record quando arriveranno a 15 euro, quando film come Avatar verranno polverizzati dai nuovi Big ultra costosi, ma soprattutto cari.
Commento # 3 di: simontech pubblicato il 26 Luglio 2012, 16:33
Per staccare un po' la testa dopo una settimana di lavoro ci sta anche un film come Batman!
Commento # 4 di: gio1981 pubblicato il 26 Luglio 2012, 18:07
Harry Potter e i doni della morte: Parte 2 (169,2 milioni di dollari)



ma ha venduto cosi' tanto !!!tristissimo !!
Commento # 5 di: wercide pubblicato il 26 Luglio 2012, 22:14
E' vero che è in 2D, ma alla fine un biglietto IMAX costa quanto un 3D, se non di più....

Poi il discorso di Maxt75 secondo me è giusto, il valore dei soldi, e il biglietto del cinema sono completamente diversi con il tempo che passa, come quando il film di Checco Zalone è passavo avanti a La Vita è Bella, ricordo che Striscia la Notizia aveva dato il a Benigni, e lui in tono scherzoso, ma comunque stizzito, aveva detto che il prezzo del biglietto del 1997 era diverso rispetto quello del 2011, facendo capire che comunque quel superamento in classifica contava poco e niente.

P.S. Sinceramente pensavo che la tragedia successa fermasse di molto gli incassi, invece sono contento che non sia stato così.

Originariamente inviato da: gio1981;3585544
tristissimo !!

Infatti, si meritava di più
Commento # 6 di: robweb pubblicato il 26 Luglio 2012, 22:17
quando leggo di inacassi stratosferici come misura della bontà del film (non mi riferisco a questo fil in particolare, ma ad un discorso generale) e poi penso ai vari harry Potter e compagnia mi sento male.
Commento # 7 di: robertocastorina pubblicato il 26 Luglio 2012, 22:47
Originariamente inviato da: simontech;3585469
dopo una settimana di lavoro ci sta anche un film come Batman!

Personalmente lo ritengo anche qualcosa di più del semplice staccare la testa... Nonostante questi discorsi di incassi e/o biglietti staccati ritengo che questo progetto Batman (quindi l'intera trilogia) sia stato di ottima fattura ed anche ricco di contenuti... Tutt'altra cosa rispetto al Batman di Tim Burton.
Commento # 8 di: wercide pubblicato il 26 Luglio 2012, 23:08
Originariamente inviato da: robertocastorina;3585729
Personalmente lo ritengo anche qualcosa di più del semplice staccare la testa...

Quoto, personalmente li ritengo i film migliori con protagonista un supereroe, non ho ancora visto quest'ultimo, però non credo che il mio giudizio cambierà.
Commento # 9 di: SydneyBlue120d pubblicato il 26 Luglio 2012, 23:10
Per quanto mi riguarda il secondo episodio è il mio film preferito in assoluto. Lo potrei guardare ogni giorno senza stancarmi mai.
Commento # 10 di: simontech pubblicato il 27 Luglio 2012, 10:31
Sì è vero... comunque mi sono piaciuti molto anche gli altri episodi, ho ammirato soprattutto l'interpretazione di Heath Ledger di Jocker (RIP), paragonabile a quella di Jack Nicholson.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »