Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Stoneheart: avvio su carta e su celluloide

di Alessio Tambone, pubblicata il 03 Maggio 2006, all 09:32 nel canale CINEMA

“Statue di pietra che si animano sono al centro del romanzo Stoneheart, opera scritta da Charlie Fletcher che sarà pubblicata in America ed Inghilterra a Settembre. Pronta la trasposizione cinematografica”

Negli ultimi anni eravamo stati abituati alla trasposizione cinematografica di alcuni romanzi di successo, meglio se fantasy. La ricerca di nuovi soggetti spinge però ad operazioni, a volte rischiose, che si basano sul presunto andamento positivo di romanzi non ancora pubblicati. E' il caso di Stoneheart, un libro che uscirà in America ed in Inghilterra a Settembre, racconto scritto da Charlie Fletcher i cui diritti sono stati già acquistati dalla Paramount Pictures. Fletcher è stato sceneggiatore di Facile preda (1995) e Mean Machine (2001).

A produrre il film ci penseranno il grande Scott Rudin (Lemony Snicket - Una serie di sfortunati eventi, Closer) e Lorenzo di Bonaventura (Doom, Four brothers). Protagonisti del racconto saranno alcune statue londinesi di celebri personaggi famosi che si animeranno, divenendo parte viva della vicenda. In base alle prime indiscrezioni dei produttori il film si ispirerà alle atmosfere di Harry Potter, con qualche richiamo all'intramontabile Mago di Oz.



Commenti