Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Roman Polanski in Italia per Pompei

di Alessio Tambone, pubblicata il 25 Luglio 2007, all 09:51 nel canale CINEMA

“Primi sopralluoghi alla ricerca di esterni per la produzione di Pompei, trasposizione cinematografica dell'omonimo best- sellers scritto da Robert Harris. Le riprese cominceranno nel 2008”

Roman Polanski, ospite d'onore alla serata conclusiva del Giffoni Film Festival, è in Italia per alcuni sopralluoghi del suo prossimo film. Come avevamo già anticipato sulle pagine di AVMagazine, il regista polacco porterà sul grande schermo il romanzo storico Pompei dello scrittore inglese Robert Harris. La maggior parte delle riprese - che non cominceranno comunque prima di febbraio 2008 - saranno realizzate in studio, per consentire allo scenografo ampia possibilità di ricostruzione storica e maggiore predisposizione alla ricostruzione in Computer Grafica.

Roman Polanski è comunque in Italia alla ricerca di alcuni esterni, per una produzione internazione di 135 milioni di dollari che si preannuncia molto interessante. Grande è l'attenzione di Polanski all'evento del 79 a.C. raccontato nel romanzo: la tragica eruzione del Vesuvio che distrusse Stabia, Ercolano e Pompei. "Sarà insieme thriller e storia d'amore e sarà comunque molto fedele al libro" ha dichiarato lo stesso regista. "Da piccolo ero affascinato dalle immagini dei corpi colti nella loro intimità e lasciati così alla memoria dei secoli e ho voluto ricostruire quelle immagini per raccontare la storia della decadenza di una società". Ancora nessuna informazione sul cast del film.



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Mike5 pubblicato il 26 Luglio 2007, 09:03
Non conosco il libro, ma l'evento si presta a realizzare un bel film.

Per la cronaca, l'eruzione è avvenuta nel 79d.C., non a.C.

Michele