Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Ritorna al cinema Isabel Allende

di Alessio Tambone, pubblicata il 31 Gennaio 2006, all 11:38 nel canale CINEMA

“La scrittrice latinoamericana Isabel Allende, torna ai soggetti cinematografici dopo "La casa degli spiriti" e "D'amore e d'ombra" con una trilogia, assieme ai produttori de Le Cronache di Narnia”

Dopo i vari Harry Potter e Lemony Snicket, ecco che un'altra saga letteraria per bambini si appresta ad essere trasformata per il grande schermo. Questa volta tocca alla scrittrice latinoamericana Isabel Allende, che torna ai soggetti cinematografici dopo La casa degli spiriti (1993) e D'amore e d'ombra (1994). La saga in questione è la trilogia che narra le avventure del Alex insieme all'avventurosa nonna Kate. I produttori de Le cronache di Narnia hanno acquistato i diritti dell'intera trilogia, che sarà sceneggiata - secondo le prime indiscrezioni - da David Rothenberg, autore del serial TV americano TV 101.

Il giovane Alex, protagonista della vicenda, in seguito alla malattia della madre, è costretto a lasciare la città e seguire la nonna Kate in una missione nell'Amazzonia. Si aggrega così ad un gruppo molto variegato: il professor Leblanc, il fotografo Timothy Bruce, il suo assistente Gonzàlez, la dottoressa Torres, l'imprenditore Mario Carìas, la guida Cèsar Santos e la sua figlia Nadia. Ognuno di questi personaggi ha una personalità ben definita e unica all'interno del gruppo e partecipa alla missione per scopi differenti. Sarà proprio il convivere del giovane Alex con questo gruppo e la vita a contatto con la natura e gli indigeni del posto a far maturare Alex nel corso delle avventure.

Secondo le prime indiscrezioni, la squadra dei produttori - gli stessi de Le cronache di Narnia e in parte de Il Signore degli Anelli - sarebbe intenzionata a realizzare un film per ognuno dei tre libri. Il primo racconto La città delle bestie è stato seguito da Il regno del drago e La foresta dei pigmei.



Commenti