Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Paramount distribuisce film gratis!

di Michele Addante, pubblicata il 23 Marzo 2011, all 12:56 nel canale CINEMA

“Paramount Pictures lancerà in rete ed in DVD il film horror The Tunnel, che sarà scaricabile gratuitamente a partire dal 19 maggio 2011. Un’iniziativa che apre una nuova inaspettata strada per la distribuzione cinematografica”

Potrebbe iniziare una nuova era! Un connubio insolito quello tra Paramount e BitTorrent che propone una nuova strategia di distribuzione su scala internazionale utilizzando e legittimando il peer-to-peer. Paramount ha infatti deciso di distribuire gratuitamente in rete il film horror australiano The Tunnel (a partire dal 19 maggio 2011) a cui verrà affiancata un’edizione in DVD con diversi contenuti extra.

Al fine di rendere possibile la distribuzione gratuita del film diretto da Enzo Tedeschi, la casa di produzione Distracted Media ha ideato un progetto chiamato The 135k Project: a partire da metà 2010, ogni singolo frame (dei 135 mila del film) è stato messo in vendita su internet al prezzo di 1 dollaro. Ad oggi sono più di 28 mila i fan che hanno contribuito a finanziare il lungometraggio ma per affermare il successo dell’iniziativa, la produzione spera che la versione scaricata online invogli il pubblico a comprare il DVD ricco di extra features.

Link al sito ufficiale: The 135k Project



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Roy Neary pubblicato il 24 Marzo 2011, 00:23
Questa non l'ho capita...

...cioé Warner distribuirà gratuitamente questo film ma contemporaneamente è stata avviata una sottoscrizione per acquistare quote per il p2p?
E se non raggiungono le 135.000 quote/frame? Si guardano un film incompleto? O le 28.000 persone si dovranno ulteriormente quotare per avere tutto il film a dispopsizione?
Uno non proprio corretto potrebbe scaricare il film senza sborsare un centesimo? In fondo è gratis (poi l'utente tipo del p2p non è che sia il massimo dell'onestà....)
O sarà gratis solo per quelli che hanno finanziato il film?