Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Offerta Alice TV HD in Francia...e noi?

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 10 Giugno 2008, all 12:24 nel canale CINEMA

“Telecom Italia è un operatore telefonico e Internet anche in Francia e da qualche giorno è stata resa disponibile l'offerta Alice "Service TV Premium" con decoder IPTV HD completo di HDD da 160GB, digitale terrestre HD e film in HD. E in Italia?”


Il decoder dell'offerta Alice "Service TV Premium" in Francia

Mentre in Italia Telecom Italia ci bombarda di spot pubblicitari per l'offerta Alice Home TV che prevede al momento unicamente pacchetti con film e trasmissioni in SD e il decoder compatibile con il digitale terrestre SD (DVB-T Mpeg 2), ecco che con grande sorpresa abbiamo scoperto che oltr'Alpe, la stessa Telecom Italia ha appena lanciato l'offerta Alice "Service TV Premium" che consente di ricevere canali e film in HD e include un decoder IPTV HD con hard-disk da 160GB integrato con funzione di registratore, sintonizzatore digitale terrestre HD (DVB-T Mpeg 4 / H.264), 3 ingressi USB 2.0 e HDMI.

In pratica, per tutti coloro che hanno già sottoscritto un abbonamento "Alice Box" con prezzi a partire da 29,95 Euro al mese che includono Internet fino a 20Mbps, telefonate verso fissi, TV con 46 canali in chiaro e decoder in comodato d'uso, sarà possibile sottoscrivere (solo per chi è raggiunto dall'ADSL a 20Mbps) l'opzione "Service TV Premium" che per ulteriori 5,95 Euro al mese e una sottoscrizione di almeno 12 mesi prevede il nuovo decoder/PVR in comodato d'uso.


I tre canali HD inclusi e alcune offerte di film in HD VOD

Al momento l'offerta include 3 canali HD, la possibilità di acquistare e riprodurre film in HD (non sappiamo a che risoluzione) al prezzo unitario di 5,99 Euro e la riproduzione dei canali digitale terrestre HD disponibili sul territorio francese (l'offerta è in evoluzione e vincolante alla copertura da parte delle emittenti nazionali). Telecom Italia - ripeto Italia - a noi quando tutto ciò?

Fonte: Telecom Italia France



Commenti (33)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Picard pubblicato il 10 Giugno 2008, 12:32
Considerando la capillare copertura dell'ADSL in italia, questo abbonamento lo potrebbero sottoscrivere in 200/300 persone...
Commento # 2 di: godzilla666 pubblicato il 10 Giugno 2008, 12:33
Aspetta aspetta, io so la risposta! MAI... o meglio, arriverà dopo una vita, solo per alcuni fortunati coperti dalla 20 mega, a un prezzo doppio e probabilmente con un offerta di film minore e dalla qualità discutibile...
Commento # 3 di: Picard pubblicato il 10 Giugno 2008, 12:36
Arriverà come l'iPhone un anno dopo.
Commento # 4 di: giamic pubblicato il 10 Giugno 2008, 12:37
Questi fanno cassa da noi e investono in francia...che paraculi!!
Commento # 5 di: Picander pubblicato il 10 Giugno 2008, 12:44
Infostrada offre sky-hd con l'adsl.
Commento # 6 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 10 Giugno 2008, 12:50
Capirai...sai che porcata?

e comunque mi pare che anche Fastweb proponga qcosa di simile...ma il punto che ho voluto sollevare è un altro...ovvero la disparità di trattamenti tra le offerte Alice Francia e Alice Italia da parte della stessa Telecom Italia

Gianluca
Commento # 7 di: bonzuccio pubblicato il 10 Giugno 2008, 13:15
Purtroppo sky hd con fastweb non è ancora disponibile
Commento # 8 di: viganet pubblicato il 10 Giugno 2008, 13:15
Originariamente inviato da: Gian Luca Di Felice
il punto che ho voluto sollevare è un altro...ovvero la disparità di trattamenti tra le offerte Alice Francia e Alice Italia da parte della stessa Telecom Italia


Il fatto è sciuramente curioso (e antipatico), ma facilmente spiegabile.
A parte lo scarso appeal che i connazionali tributano verso l'alta definizione, in questo caso specifico il fatto è che in Francia TI si è trovata ad utilizzare la rete telefonica e le infrastrutture posate da altri (da France telecom presumo), mentre in Italia deve fare i conti con quelle posate la dei stessa, che lasciano moooooooooolto a desiderare (per essere buoni)
Purtroppo in Italia si è investito pochissimo nella rete (e quel poco, solo da telecom italia), preferendo sfuttare all'osso quella esistente da 50 anni (e lo stesso vale per tutte le altre infrastrutture come autostade, ferrovie, ecc ecc), e questo è il risultato.
I servizi che richiedono molta banda non possono andare bene con la rete che ci ritroviamo, e nessuno vuole investirci visti gli alti costi che comporta.
Allora viene molto più facile lavorare all'estero sulla rete di qualcun'altro, dove oltretutto c'è anche più mercato
Commento # 9 di: TheRaptus pubblicato il 10 Giugno 2008, 13:26
HO letto proprio oggi da qualche parte che Telecom vuole vendere l'alice francese ... Forse solo per are cassa. Sarebbe bello sapere cosa offrono i concorrenti d'oltralpe (magri sono anchepiù competitivi!
Commento # 10 di: no_smog pubblicato il 10 Giugno 2008, 13:30
voglio lo scorporo della rete dai servizi!
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »