Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

News su Sin City 2

di Alessio Tambone, pubblicata il 30 Dicembre 2005, all 10:04 nel canale CINEMA

“Interessanti dichiarazioni del padre della grapic novel Frank Miller, che parla del secondo adattamento cinematografico del suo fumetto e dei progetti futuri riguardo "la Città del Peccato"”

Il sito internet empireonline.com ha pubblicato una dichiarazione di Frank Miller, creatore del fumetto Sin City, riguardo il secondo capitolo dell'adattamento cinematografico diretto dallo stesso Miller insieme a Robert Rodriguez. Senza troppi giri di parole, vi riportiamo la traduzione, che farà felici i tanti che hanno apprezzato il primo "episodio".

"Sto finendo adesso la sceneggiatura di Sin City 2, non vedo l'ora di tornare dietro la macchina da presa. Se le cose funzioneranno, ce ne saranno cinque [di film, n.d.R.], ma solo se le cose funzioneranno! I cinque film dovrebbero racchiudere tutte le graphic novel, ma c'è del materiale nuovo che sto scrivendo per il secondo. Ci sarà probabilmente anche un fumetto indipendente che farò. E' la storia di Nancy Callahan quella che sto cercando di fare."

Buona notizie quindi. Ricordiamo inoltre alcune dichiarazioni dei mesi scorsi, nelle quali lo stesso Rodriguez ha rivelato che uno degli episodi dovrebbe prendere come riferimento la graphic novel A dame to kill for (trad. Una donna per cui uccidere), con la partecipazione quindi del killer/fotografo Dwigth (Clive Owen). Alcuna nessuna informazione certa però, ma con l'esclusione di The hard goodbye (trad. Un difficile arrivederci), The Big Fat Kill (trad. Un'abbuffata di morte) e That Yellow Bastard (Quel bastardo giallo) il cerchio si chiude, non conoscendo il nuovo materiale che Miller sta scrivendo, su Family Values (trad. Affari di famiglia), Booze, Broads & Bullets (trad. Alcol, pupe & pallottole) e Hell and Back [a Sin City Love Story] (trad. All'inferno e ritorno).

L'uscita del film è prevista in America per il 18 Agosto del prossimo anno. Non ci resta che aspettare!



Commenti (18)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Highlander pubblicato il 30 Dicembre 2005, 12:41
Bene, bene .... cosi' quando uscira' il secondo potro' finalmente comperare il primo che scendera' di prezzo visto che sta ancora in listino in Full Price
Commento # 2 di: alex_co_99 pubblicato il 30 Dicembre 2005, 15:13
E spendile due lire.........:-)

Ale
Commento # 3 di: Highlander pubblicato il 30 Dicembre 2005, 22:03
Originariamente inviato da: alex_co_99
E spendile due lire.........:-)

Ale


Non per un Film in B/N o quasi .....
Gli unici 2 che ho in catalogo e rigorosamente presi a poco sono:
Frankestein Junior e Gli Uomini Preferiscono le Bionde !
Altri B/N ..... MAI !!!
Commento # 4 di: gian de bit pubblicato il 31 Dicembre 2005, 03:31
Originariamente inviato da: Highlander

Non per un Film in B/N o quasi .....
Gli unici 2 che ho in catalogo e rigorosamente presi a poco sono:
Frankestein Junior e Gli Uomini Preferiscono le Bionde !
Altri B/N ..... MAI !!!


...robbe' dopo questa tua affermazione sul rifiuto del B/N potrei tirarti giu' una bibbia di improperi..... ma siccome siamo a NAtale e alle porte di capodanno mi limitero' a ricordarti che....


Il cinema e' NATO IN BIANCO E NERO!
..E SE SI E' AMANTI (veri) DEL CINEMA .... NON SI POSSONO FARE CERTE AFFERMAZIONI!!!

Oltretutto girare un film in bianco e nero, e' MOOOOLTO piu DIFFICILE del colore... bisogna stare molto attenti ai contrasti e alle luci che si usano...

Insomma... il guardare un film in bianco e nero, e' come tornare indietro al tempo in cui esso e' stato girato...

LUNGA VITA al B/N !

Con la tecnologia che c'e' oggi poi.. vedere un film B/N girato oggi e' una goduria estrema...

Ci sono poi film che volutamente sono stati girati oggi in B/N proprio per riportare lo spettatore al tempo di quando si ambienta la storia.... un esempio su tutti : Schindler list ... (a parte il fatto che non capisco come non si possa avere tra la collezione un capolavoro simile), ma tu questo lo avresti fatto a colori??????

PS: Cmq proprio non capisco perche' questa presa di posizione assoluta contro il B/N ....

Da te (filmologo notturno incallito ), questa affermazione non me l'aspettavo proprio.

Auguri ....
..e una cosa a colori posso augurartela....
...Buon ANNO NUOVO!


[COLOR=Blue][FONT=Comic Sans MS]Scusate il lungo OT [/FONT][/COLOR]
Ciao
Gianni
Commento # 5 di: Highlander pubblicato il 31 Dicembre 2005, 16:25
Gianni ognuno ha i propri limiti !!
IMHO, il mondo e' sempre stato a colori !! e il fatto che il Cinema nasca in B/N denota solo un limite della tecnologia di quel tempo !!!
Che poi questo limite sia stato volutamente sfruttato in seguito per far rivivere il sapore dei tempi andati e dare una precisa collocazione temporale ad un soggetto... questo e' un altro discorso che posso condividere, ma non comprare !

Per quanto mi riguarda, mi rifiuto di comprare titoli sia B/N, sia in LetterBox e sia DD Mono o 2.0 !! scelte artistiche o meno.....
Pensavo lo sapessi .......

Sin City lo prendero' solo per la presenza di Jessica di cui sto facendo la Filmografia Completa ... ma solo se lo paghero' al massimo 10 Euro
Commento # 6 di: gian de bit pubblicato il 02 Gennaio 2006, 01:23
Originariamente inviato da: Highlander
Gianni ognuno ha i propri limiti !!
IMHO, il mondo e' sempre stato a colori !! e il fatto che il Cinema nasca in B/N denota solo un limite della tecnologia di quel tempo !!!
Che poi questo limite sia stato volutamente sfruttato in seguito per far rivivere il sapore dei tempi andati e dare una precisa collocazione temporale ad un soggetto... questo e' un altro discorso che posso condividere, ma non comprare !

Per quanto mi riguarda, mi rifiuto di comprare titoli sia B/N, sia in LetterBox e sia DD Mono o 2.0 !! scelte artistiche o meno.....
Pensavo lo sapessi .......

Sin City lo prendero' solo per la presenza di Jessica di cui sto facendo la Filmografia Completa ... ma solo se lo paghero' al massimo 10 Euro



Scusa roberto ma....

..CONTINUO a non essere daccordo su nulla di cio' che hai detto...

ps: che c'entra poi che il mondo e' sempre stato a colori, con il cinema che e' nato in bianco e nero?

[COLOR=Red]B[COLOR=DarkOrange]u[COLOR=Green]o[COLOR=DarkOrange]n[/COLOR][/COLOR][/COLOR][/COLOR]
[SIZE=4][COLOR=Red]A[COLOR=DarkOrange]N[COLOR=Blue]N[COLOR=Magenta]O![/COLOR][/COLOR][/COLOR][/COLOR][/SIZE]
Commento # 7 di: Highlander pubblicato il 02 Gennaio 2006, 02:31
Originariamente inviato da: gian de bit
....
ps: che c'entra poi che il mondo e' sempre stato a colori, con il cinema che e' nato in bianco e nero? .......

Che l'uomo quando nasce vede gli eventi che lo circondano a COLORI
Quando il Cinema nacque NON credo proprio fosse una scelta il B/N ma bensi' un limite tecnologico del periodo ! e se il Cinema nacque come tentativo di rappresentazione della realta' ... a quel tempo ... ne era abbastanza lontano ... dando solo un ermetismo di sfumature di grigio

Ora, se per questioni di limiti tecnologici facevano le riprese in quel modo, perche' continuare a riproporle ???

Solo dopo ! Mooolto dopo, ci si e' resi conto dell'effetto che un B/N riesce a creare ( effetto che io definirei Evocativo ) di chiaroscuri etc .....

Resta il fatto che personalmente lo evito
Commento # 8 di: Pompone pubblicato il 02 Gennaio 2006, 12:58
Sin City lo prendero' solo per la presenza di Jessica di cui sto facendo la Filmografia Completa ...

JESSSSICAAA..
Commento # 9 di: Highlander pubblicato il 02 Gennaio 2006, 15:01
Originariamente inviato da: Pompone
Sin City lo prendero' solo per la presenza di Jessica di cui sto facendo la Filmografia Completa ...

JESSSSICAAA..


Almeno quotami !!
La prima frase l'ho scritta IO !!!
Commento # 10 di: gian de bit pubblicato il 02 Gennaio 2006, 15:31
Originariamente inviato da: Highlander
Che l'uomo quando nasce vede gli eventi che lo circondano a COLORI
Quando il Cinema nacque NON credo proprio fosse una scelta il B/N ma bensi' un limite tecnologico del periodo ! e se il Cinema nacque come tentativo di rappresentazione della realta' ... a quel tempo ... ne era abbastanza lontano ... dando solo un ermetismo di sfumature di grigio

Ora, se per questioni di limiti tecnologici facevano le riprese in quel modo, perche' continuare a riproporle ???

Solo dopo ! Mooolto dopo, ci si e' resi conto dell'effetto che un B/N riesce a creare ( effetto che io definirei Evocativo ) di chiaroscuri etc .....

Resta il fatto che personalmente lo evito


...sempre meno daccordo

Ma tanto e' inutile.... siamo su due pianeti di pensiero totalmente opposti su questa cosa...


Comunque [FONT=Comic Sans MS]W il Cinema! ...e che sia a Colori o in Bianco e Nero....sempre cinema e' ! [/FONT]

PS: Il tuo pregiudizio per il B/N e' un po' come se ad un appassionato di pittura, gli piacesse solo un certo periodo e stile di pittura, solo perche' un tempo non c'erano certe tecniche (e tecnologie) e certi colori, allora tutta l'arte dei primi anni va' buttata nel cess.. per questo??? Ma per favore...

Il Cinema come la pittura o altre ....e' ARTE!! In quanto tale andrebbe apprezzato in tutte le sue forme...

Cmq...sia
Auguri 2006!
Gianni
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »