Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Nel futuro di George Lucas

di Alessio Tambone, pubblicata il 17 Ottobre 2005, all 09:51 nel canale CINEMA

“Novità e conferme dei prossimi progetti di George Lucas: Star Wars, Clone Wars, Indiana Jones IV e Red tails. Ecco tutte le notizie che non bisogna perdere.”

Nei giorni scorsi allo Skywalker Ranch di George Lucas è stato presentato il DVD di Star Wars Episodio III - La vendetta dei Sith (leggi la recensione del film su AVMagazine). L'incontro con la stampa è stata una buona occasione per parlare dei futuri progetti di George Lucas e della sua Lucasfilm.


I personaggi principali della saga di Star Wars trasformati in Clone Wars

Il produttore Rick McCallum, grande collaboratore di Lucas, ha parlato dei due progetti legati alla saga di Star Wars, già anticipati da AVMagazine in varie news. Il primo è una nuova serie animata di Clone Wars, la cui produzione dovrebbe partire verso la fine di Marzo 2006. Lucas infatti vorrebbe avere già pronti almeno tredici episodi prima di partire con la lavorazione vera e propria. Lavorazione che, come di consueto, avverrà nello Skywalker Ranch, con delle incursioni anche in alcuni studi di Singapore.


Cosa accade nella galassia lontana lontana dopo il passaggio al Lato Oscuro della Forza?

Confermata anche la serie TV, realizzata con attori reali, che dovrebbe narrare tutti gli eventi che intercorrono tra Episodio III ed Episodio IV. In particolare i protagonisti dovrebbero essere tutti i personaggi che nei lungometraggi cinematografici non hanno trovato spazio. Non c'è invece ancora nessuna informazione per quanto riguarda la composizione del cast tecnico e artistico. A quanto pare questa serie dovrebbe essere una palestra per la sperimentazione di nuove tecniche ed effetti digitali.


Rivedremo ancora Indy sul grande schermo?

Si torna anche a parlare del quarto episodio di Indiana Jones. Ancora una volta gli interessati ci dicono che l'ennesima nuova sceneggiatura è quasi pronta. Questa volta sembrerebbe mancare solo l'ok di Steven Spielberg, che ormai da anni sembra accettare qualsiasi nuovo script su Indy. A questo punto la puzza di bruciato inizia a farsi sentire.

Nel futuro di Lucas ci sarà inoltre spazio per un film che non apparterrà alle due celebri saghe. Il titolo provvisorio del film è Red tails e racconterà la storia di alcuni piloti afroamericani durante la Seconda Guerra Mondiale. Le riprese dovrebbero iniziare all'inizio del 2007, ma anche in questo caso non ci sono informazioni certe sul cast.

Per informazioni:
www.lucasfilm.com
www.starwars.com
www.theraider.net



Commenti (8)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: charger2000 pubblicato il 17 Ottobre 2005, 10:35
Clone wars e' carino, ma sarebbe stato moooolto bello se avesse concentrato gli sforzi sulla terza trilogia...
Commento # 2 di: Greenhornet pubblicato il 17 Ottobre 2005, 10:57
sw

si io voglio la terza trilogiaaaaaaaaaaaaaaaaaaa.
Commento # 3 di: acris pubblicato il 17 Ottobre 2005, 11:22
Beh... io la terza trilogia l'ho letta in 3 libri... dopo questi 3 ne hanno fatti altri 4-5 ma di bassissima qualita' la 3 trilogia, almeno su carta era molto carina...
Commento # 4 di: corobi pubblicato il 17 Ottobre 2005, 11:41
Non posso negare che una certa emozione mi colpirebbe nel profondo se fosse annuciata una terza trilogia. Ci sono tanti però.
Io sono cresciuto con personaggi come Luke, Han, Chewbba, Leia e Obi-Wan. In casa mia svetta il poster originale del 1977 200x140 (che mia moglie farebbe volare giù dal balcone volentieri). In studio ci sono più di una dozzina di modellini originali della Kenner. Per non parlare dei libri e pubblicazioni varie.
Sinceramente, già sono rimasto molto perplesso su questa seconda trilogia.
Il primo episodio è stato come risvegliarsi da un lungo sonno e tornare un po' ragazzini, però, col senno di poi, i personaggi non erano all'altezza e la storia (sebbene accattivante) è stata trattata e adattata per un pubblico diverso da quello della prima trilogia (tutto troppo infantile. Chi non ha odiato Jar Jar Binks almeno per 10 secondi?).
Il secondo episodio, già influenzato negativamente dalla mancanza di grinta del primo, è passato senza lasciare segni indelebili (anche se il combattimento dei Jedi nell'arena rasenta l'epicità e la scena di C3-PO col corpo di assaltatore imperiale che dice: A morte, cani Jedi .... Ma cosa sto dicendo? vale il biglietto).
Arriviamo, così, al terzo e ultimo episodio.
Bello. Cupo, triste, e grintoso come non ci si aspettava.
Però, anche qui, si è voluto strafare.
Qui si è voluto fare un film incentrato sugli effetti speciali e, quando si vuole esagerare, tutto lo spettacolo ne risente.
Certo che c'è la chiusura del cerchio. Sicuro che qui tutto si dipana e, finalmente, le domande che milioni di persone si sono poste da quel lontano 1977 hanno avuto le loro risposte (anche se una di queste rimane alquanto irrisolta: come è nato Anankin?).
Però ..... bho, mi è rimasto in bocca il sapore amaro dell'americanata.
E, quindi, torno all'incipit del mio discorso: siamo veramente sicuri, con questi presupposti, di volere una terza trilogia?

Francamente mi basta vivere nel ricordo della prima.

Ciao e che la forza sia con voi. Sempre!

Roberto
Commento # 5 di: sasadf pubblicato il 17 Ottobre 2005, 13:09
si vociferava che Lucas avesse già pronto lo script anche della terza trilogia, la quale avrebbe portato alla visione globale di Dio.... O__O!!!!

Non so voi, ma a me la cosa intrippa da paura: contaminare il micoren(o come cavolo si chiamano le particelle di Forza..) con la deità e il concetto di religione che abbiamo noi oggi, sarebbe bellissimo.

Ho anche immaginato che la terza trilogia potrebbe finire col dissolvimento totale di tutto l'impero, e con all'ultimo secondo il seme della vita mandato su un pianeta lontano lontano appena nato, per far rinascere lì la vita ormai in via di sitruzione totale nell'Impero: questo pianeta si chiama TERRA!!

Bellissimo ed epico: dare la spiegazione delle origini reali del mondo con quanto visto nell'epopea star wars sarebbe per me bellissimo!!

poi reso da Lucas come solo lui sa fare!!


Aggiungo: nei periodi più bui trascorsi in questi ultimi dieci anni, dicevo sempre: non mi posso buttare di sotto! Devo prima vedere come va a finire Star Wars!!

Adesso, come faccio?!?!
w
a
l
k

o
n

s
a
s
a
d
f
Commento # 6 di: corobi pubblicato il 17 Ottobre 2005, 13:34
sasadf ha scritto:
... il micoren(o come cavolo si chiamano le particelle di Forza..) ...




Midiclorian

Ho anche immaginato che la terza trilogia potrebbe finire col dissolvimento totale di tutto l'impero, e con all'ultimo secondo il seme della vita mandato su un pianeta lontano lontano appena nato, per far rinascere lì la vita ormai in via di sitruzione totale nell'Impero: questo pianeta si chiama TERRA!!


Bhe, questo intrippa!

Ciao

Roberto
Commento # 7 di: Alessio Tambone pubblicato il 17 Ottobre 2005, 15:55
sasadf ha scritto:
Ho anche immaginato che la terza trilogia potrebbe finire col dissolvimento totale di tutto l'impero, e con all'ultimo secondo il seme della vita mandato su un pianeta lontano lontano appena nato, per far rinascere lì la vita ormai in via di sitruzione totale nell'Impero: questo pianeta si chiama TERRA!!

Ciao sasadf,

un paio di settimane fa ho letto che la Lucasfilm cercava nuovi sceneggiatori. Due i requisiti essenziali:
1. superare una prima prova tipo colloquio (con tanto di tuo materiale presentato per far vedere cosa sai fare)
2. trasferimento (pernottamento+ristorazione+...+tutto) allo Skywalker Ranch.

Che ne dici? Ci fai il pensiero? Potremmo avere tutte le notizie (di nascosto) in anteprima?

Naturalmente si scherza... Ciao!
Commento # 8 di: Greenhornet pubblicato il 18 Ottobre 2005, 09:44
nome

sasadf ha scritto:
si vociferava che Lucas avesse già pronto lo script anche della terza trilogia, la quale avrebbe portato alla visione globale di Dio.... O__O!!!!

Non so voi, ma a me la cosa intrippa da paura: contaminare il micoren(o come cavolo si chiamano le particelle di Forza..) con la deità e il concetto di religione che abbiamo noi oggi, sarebbe bellissimo.

Ho anche immaginato che la terza trilogia potrebbe finire col dissolvimento totale di tutto l'impero, e con all'ultimo secondo il seme della vita mandato su un pianeta lontano lontano appena nato, per far rinascere lì la vita ormai in via di sitruzione totale nell'Impero: questo pianeta si chiama TERRA!!

Bellissimo ed epico: dare la spiegazione delle origini reali del mondo con quanto visto nell'epopea star wars sarebbe per me bellissimo

poi reso da Lucas come solo lui sa fare!!


Aggiungo: nei periodi più bui trascorsi in questi ultimi dieci anni, dicevo sempre: non mi posso buttare di sotto! Devo prima vedere come va a finire Star Wars!!

Adesso, come faccio?!?!
w
a
l
k

o
n

s
a
s
a
d
f


le particelle si chiamano vidiclorian.