Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Monster House in 3D al Cinema Expo

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 29 Giugno 2006, all 14:25 nel canale CINEMA

“In occasione del Cinema Expo che si svolge in questi giorni ad Amsterdam, Columbia Pictures presenta in anteprima il film Monster House in REAL D, per un'esperienza tridimensionale indimenticabile”

Amsterdam, 29 Giugno 2006. In occasione del CInema Expo, in programma in questi giorni ad Amsterdam, verrà presentato in anteprima ai visitatori della fiera il film Monster House in REAL D che permette un'entusiasmante esperienza di visione tridimensionale.

Si tratta del secondo film girato in modalità "Performance Capture", sviluppata da Sony Pictures Imageworks e utilizzata già per il film Chicken Little. La ripresa si basa su tecniche stereoscopiche e per la proiezione vengono utilizzate la più recenti tecnologie D-Cinema.

Attualmente il sistema di proiezione REAL D è utilizzato in più di 100 sale in Nord America, Giappone e Australia, regioni a cui si sono aggiunte recentemente due sale in Germania e ben quattro sale in Inghilterra.

Per maggiori informazioni: www.reald.com/news_story.asp?id=215



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: 9158 pubblicato il 29 Giugno 2006, 18:47
Ho visitato il sto reald.com e se ho capito bene per le proiezioni in Real D basta un proiettore DLP 2k come il Barco o il Christie e un filtro di polarizzazione chiamato Z-filter (oltre agli occhiali). Però nella mappa delle installazioni c'è scritto che sono presenti solo in Germania e Regno Unito (in Europa). Ma allora Chicken Little in Italia è stato proiettato in 2D (invece che 3D) anche nei cinema digitali 2k (es. Arcadia, Cinecity Padova)? Qualcuno che lo ha visto in digitale può confermare o smentire che era in 3D?