Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Lampi illuminano il futuro di Thor

di Alessio Tambone, pubblicata il 20 Novembre 2009, all 09:24 nel canale CINEMA

“Una comunicazione dei Marvel Studios accresce le speranze dei fan di Thor, personaggio ideato dalla matita di Lee e Kirby. Il film si farà ed uscirà nelle sale cinematografiche nel corso del 2011”

Adesso non si torna più indietro. Thor, personaggio dei fumetti Marvel creato da Stan Lee e Jack Kirby, avrà il suo film. La Marvel Studios ha finalmente annunciato che le riprese cominceranno a Gennaio sulla sceneggiatura - riscritta più volte - di Ashley Miller e Zack Stentz (autori di Agente Cody Banks) e Mark Protosevich (Io sono leggenda). A dirigere la pellicola l'inglese Kenneth Branagh, regista e protagonista di Frankenstein di Mary Shelley. Nel cast Chris Hemsworth e Tom Hiddleston nel ruolo dei due principali antagonisti Thor (il buono) e il fratellastro Loki (il cattivo). Insieme a loro nomi importanti come Samuel L. Jackson (nel ruolo di Nick Fury), Natalie Portman (nel ruolo di Jane Foster) ed Anthony Hopkins che interpreterà il padre Odino. Il film sarà ambientato sul pianeta Terra in epoca contemporanea e nel mitico reame di Asgard, con l'eterna lotta tra il bene e male come sfondo della battaglia.

E' un lungo percorso cinematografico quello che Thor ha compiuto nel corso degli anni, dato che la prima idea del film venne al regista Sam Raimi nei primi anni '90. Dopo soltanto rinvii, acquisizioni di diritti, piani di produzione, nuove sceneggiature e abbandono dei progetti, almeno fino a quando Branagh non è subentrato nella regia. Le riprese cominceranno a Los Angeles, per poi continuare nei mesi successivi in New Mexico. L'uscita nelle sale americane è prevista per il 20 Maggio 2011 su distribuzione Paramount. Per la promozione del film è sempre in attesa di sviluppo finale il videogioco annunciato da SEGA nell'aprile 2007 e poi stoppato in seguito ai ritardi del film. La Marvel Animation ha invece comunicato il rilascio di un film animato e 26 episodi di mezzora ciascuno entro la fine del 2010. Il tutto... per la gloria di Asgard!



Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: maxrenn77 pubblicato il 20 Novembre 2009, 09:38
Ormai siamo alle solite,il solito scialbo cine-comic accompagnato dallo scontatissimo videogioco in uscita per tutte le piattaforme esistenti...ma mi chiedo,il cinema,quello vero che fine sta facendo?? A me sembra sempre di piu' una questione esclusivamente commerciale e legata al marketing...
Commento # 2 di: dino2008 pubblicato il 20 Novembre 2009, 09:41
producono più di mille film all'anno...hai voglia a segliere.
Commento # 3 di: paride.fuma pubblicato il 20 Novembre 2009, 11:44
mancano le idee

mancano le idee (come in tutte le arti ultimamente, musica in primis) e questi sono i risultati. Per ovviare alla mancanza di idee ci si rivolge ai fumettisti oppure ci si dedica al solito remake...
Commento # 4 di: mario pubblicato il 20 Novembre 2009, 21:55
thor è stato il mio supereroe preferito,lo andrò a vedere sicuramente.
Commento # 5 di: isiannu pubblicato il 21 Novembre 2009, 11:52
Hai ragione caro maxrenn77 però il cinema è anche svago e divertimento. Prendere spunto dalla mitologia per produrre nuovi film potrebbe essere piacevole e servirebbe per diffondere la letteratura tra i giovani e ragazzi. A proposito, Stan Lee e Jack Kirby non hanno creato un bel niente, Thor è un personaggio della mitologia nordica non dei fumetti: questi americani !
Commento # 6 di: Trailbreaker pubblicato il 22 Novembre 2009, 10:19
Vabbè, io avrei preferito Triple H nel ruolo di Thor, ne dovrà fare di palestra quel biondino lì per avvicinarsi anche di poco alla massa muscolare di Trips.