Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Independence Day torna in 3D!

di Michele Addante, pubblicata il 04 Giugno 2012, all 11:40 nel canale CINEMA

“Dopo il successo delle riedizioni in 3D di Titanic e de Il Re Leone (quest'ultimo Disney), Fox annuncia il ritorno sul grande schermo della pellicola targata Roland Emmerich per il prossimo 3 luglio 2013 in USA”

Il 3 luglio 2013 rivedremo nelle sale Independence Day, il kolossal fantascientifico diretto da Roland Emmerich che nel 1996 incassò più di 817 milioni di dollari. A rubare la scena ai protagonisti Will Smith, Jeff Goldblum e Bill Pullman ci penserà la stereoscopia, vera (e unica) novità di questa edizione. Così dopo Star Wars, Titanic e Il Re Leone e nell’attesa di Jurassic Park (che in USA uscirà il 19 giugno 2013), ecco l’ennesima riproposizione con l’aggiunta della terza dimensione.

Secondo le ultime indiscrezioni, il film sarà telecinemato in digitale 4K e il nuovo master verrà utilizzato per tutto il lavoro di conversione in 3D 2K...sperando magari che il film possa uscire anche in 4K 2D (anche se probabilmente Fox punterà tutto sulla versione 3D).



Commenti (8)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: the_real_redeagle pubblicato il 04 Giugno 2012, 11:46
Dopo il successo delle riedizioni in 3D di Titanic...
A me era sembrato un bel flop, almeno qui in Italia.
Commento # 2 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 04 Giugno 2012, 12:23
Titanic in 3D ha incassato ad oggi oltre 350 milioni di dollari...proprio un flop non direi...

Gianluca
Commento # 3 di: the_real_redeagle pubblicato il 04 Giugno 2012, 13:17
sì effettivamente avevo avuto una percezione sbagliata.
Commento # 4 di: g_andrini pubblicato il 04 Giugno 2012, 16:22
Sarà un 3d come se ne vedono tanti. A mio parere è meglio puntare sui real 3d.
Commento # 5 di: robweb pubblicato il 04 Giugno 2012, 22:57
sempre un bruttissimo film rimane.
Commento # 6 di: giovideo pubblicato il 05 Giugno 2012, 12:53
Considerando che è stato fatto nel 97 e ha spinto ad andare al cinema gente che andava solo a teatro....

Ogni frame che hanno post prodotto in 3D ha reso 1000 dollari costandone 200, non mi sembra male.....
Commento # 7 di: giovideo pubblicato il 05 Giugno 2012, 12:58
OOPS è costato solo 18milioni

http://www.hollywoodreporter.com/ne...-winslet-312267

..... cavolo che Imprenditore.... gli ha reso 20 volte.......
Commento # 8 di: fullhdman pubblicato il 05 Giugno 2012, 17:04
2 giorni fa ho visto Transformers 3 in 3D a distanza di mesi dalla versione 2D e ho goduto. Alcune scene, come l'inseguimento degli aerei ad inizio film, rendono eccome.
Altri film hanno reso molto di piu', pero' che il 3D aggiunga anziche' togliere e' un dato di fatto. Mi sta accadendo che a furia di vedere film in 3D mi sto abituando: cosi' come ci siamo abituati ai film a colori o agli effetti speciali o all'HD, cosi' il 3D non mi da' piu' il wow di una volta ma mi sembra invece il modo naturale di vedere i film. Quando li vedo in 2D ho l'impressione davvero di perdermi qualcosa, come se li stessi vedendo con un occhio solo anziche' con 2 ...