Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Il trionfo del "Le conseguenze dell'amore"

di Alessio Tambone, pubblicata il 03 Maggio 2005, all 14:13 nel canale CINEMA

“Assegnati i David di Donatello: "Le conseguenze dell'amore" spiazza tutti e vince ben cinque statuette. Si consolano "Manuale d'amore" e "Cuore Sacro"”

Il 29 aprile sono stati assegnati i David di Donatello per la 49° edizione della manifestazione, trasmessa in differita su Rai Uno. La giuria, presieduta da Gian Luigi Rondi, ha incoronato vincitore il film Le conseguenze dell'amore, assegnando cinque premi a fronte di dieci nomination. Questi i riconoscimenti:

- Miglior film
- Miglior regia (Paolo Sorrentino)
- Miglior sceneggiatura (Paolo Sorrentino)
- Migliore attore protagonista (Toni Servillo)
- Miglior direttore della fotografia (Luca Bigazzi)

Restano invece a bocca asciutta (quasi) i due super favoriti. Manuale d'amore di Veronesi e Cuore sacro di Ozpetec, entrambi con ben 12 candidature. Il primo centra solo i due premi come Migliori attori non protagonisti con gli straordinari Carlo Verdone e Margherita Buy. Ozpeteck si accontenta invece della Migliore attrice protagonista (Barbora Bobulova) e del Miglior scenografo (Andrea Crisanti).

Da segnalare infine il meritato premio per il Miglior musicista a Ma quando arrivano le ragazze?, grazie al lavoro di Riz Ortolani. Mentre Saverio Costanzo continua a raccogliere premi con il suo Private, nominato Miglior film di un regista esordiente. Vincitore anche Tony Renis grazie al brano scritto per Christmas in love, premiato come Miglior canzone originale, cantato da Renee Olstead.

La serata, condotta da Mike Bongiorno e Luisa Corna, ha visto anche la presenza di alcune stelle di Hollywood. In particolare Tom Cruise, premiato con un David speciale, che ha approfittato dell'occasione per pubblicizzare il suo nuovo film diretto da Steven Spielberg La guerra dei mondi, in uscita nelle sale italiane il 29 giugno. Premiata anche Hilary Swank, che ha raccolto il premio a nome di Clint Eastwood, per Million Dollar Baby, risultato vincitore come Miglior film straniero.

Ecco la lista completa dei vincitori.

Miglior Film
Le conseguenze dell'amore
Prodotto da Domenico Procacci, Nicola Giuliano
Per la regia di Paolo Sorrentino

Migliore regista
Paolo Sorrentino
- Le conseguenze dell’amore

Migliore regista esordiente
Saverio Costanzo
- Private

Migliore sceneggiatura
Paolo Sorrentino
- Le conseguenze dell’amore

Migliore produttore
Rosario Rinaldo
- Certi bambini

Migliore attrice protagonista
Barbora Bobulova
- Cuore sacro

Migliore attore protagonista
Toni Servillo
- Le conseguenze dell’amore

Migliore attrice non protagonista
Margherita Buy - Manuale d’amore

Migliore attore non protagonista
Carlo Verdone - Manuale d’amore

Migliore direttore della fotografia
Luca Bigazzi
- Le conseguenze dell’amore

Migliore musicista
Riz Ortolani - Ma quando arrivano le ragazze?

Migliore canzone originale
Christmas in love - Christmas in love

Migliore scenografo
Andrea Crisanti - Cuore sacro

Migliore costumista
Daniela Ciancio
- Il resto di niente

Migliore montatore
Claudio Cutry - Certi bambini

Migliore fonico di presa diretta
Alessandro Zanon
- Le chiavi di casa

Migliori effetti speciali visivi
Grande Mela
- Dopo mezzanotte

Miglior film dell'Unione Europea
Mare dentro di Alejandro Amenàbar (Lucky Red)

Miglior film straniero
Million Dollar Baby di Clint Eastwood (01)

Miglior documentario di lungometraggio
Un silenzio particolare di Stefano Rulli

Miglior cortometraggio
Aria di Claudio Noce
ex aequo con
Lotta libera di Stefano Viali

David giovani
Alla luce del sole di Roberto Faenza

David Speciali
Carlo Azeglio Ciampi
Tom Cruise
Mario Monicelli
Dino Risi
Cecchi Gori Group

 

Per informazioni: www.daviddidonatello.it



Commenti