Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Giorno 9 - La situazione comica

di Michele Addante, pubblicata il 09 Settembre 2010, all 08:20 nel canale CINEMA

“Un piccolo viaggio indietro nel tempo alla riscoperta dei capolavori che hanno fatto la storia del cinema comico italiano. Oggi in programma: È arrivato il cavaliere! (1950) di Steno, Mario Monicelli e Il mantenuto (1961) di Ugo Tognazzi”

Ancora un film di Steno e Mario Monicelli alla Mostra del cinema di Venezia: È arrivato il cavaliere! (1950) racconta la storia di un capo di una comunità di venditori ambulanti che cerca in tutti i modi di restare nel posto dove sono accampati. Per far ciò fa persino saltare il matrimonio della figlia del proprietario del terreno, il quale desiderava costruirle una villetta.

Film che segna l’esordio dietro la macchina da presa per Ugo Tognazzi, Il mantenuto (1961) ha come protagonista Stefano Gardelli (interpretato dallo stesso regista), ingenuo impiegato romano che in una serata d'estate viene da lontano indicato come il suo protettore da una prostituta, Daniela. La donna si presenta poi a Stefano, facendosi passare per una infermiera che lavora di notte in una clinica. Stefano fa così amicizia con Daniela, che però lo rende vittima ignara non solo delle aggressioni degli altri magnacci ma anche della polizia. Sopra vi proponiamo una clip con Ugo Tognazzi tratta da Amici miei di Mario Monicelli.



Commenti