Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Giorno 4 - La situazione comica

di Michele Addante, pubblicata il 04 Settembre 2010, all 09:28 nel canale CINEMA

“Un piccolo viaggio indietro nel tempo alla riscoperta dei capolavori che hanno fatto la storia del cinema comico italiano. Oggi in programma: Gli allegri masnadieri di Marco Elter e Tempo massimo di Mario Mattoli”

Restaurato nel 2000, Gli allegri masnadieri (1937) di Marco Elter rappresenta una delle pochissime apparizioni sul grande schermo dei fratelli De Rege, molto popolari in Italia negli anni trenta e quaranta per gli spettacoli di varietà. Resi ancora più celebri grazie alla coppia Carlo Campanini e Walter Chiari, i quali ripresero gran parte del loro repertorio, i fratelli De Rege in Gli allegri masnadieri interpretano due servitori con il compito di riportare a casa la figlia del padrone, fuggita per non sposare un nobile a cui è stata destinata.

1934 è l’anno che segna il debutto come regista di Mario Mattoli con la commedia Tempo massimo. Protagonista del film è un eccezionale Vittorio De Sica nei panni del professor Bensi, il quale mentre pesca in barca si vede piovere letteralmente dal cielo la bella Dora Sandri (Milly), che si era lanciata da un aereo con il paracadute. Per il professore è subito amore e fa di tutto per conquistare Dora, promessa sposa ad un altro uomo.



Commenti