Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Ecco Diana, la principessa del popolo

di Alessio Tambone, pubblicata il 10 Luglio 2012, alle 08:22 nel canale CINEMA

“Gli ultimi due anni di vita di Lady D diventano un film. Ecco la prima foto ufficiale di Naomi Watts, impegnata nel portare sul grande schermo la principessa del Galles. Regia affidata a Oliver Hirschbiegel”

Oggi ci si perde tra i gossip e le notizie senza senso delle sorelle Middleton e del più piccolo di casa Windsor, ma fino al 1997 tutte le attenzioni erano rivolte verso Lady D - al secolo Diana Spencer - e di riflesso verso le sue battaglie e le decisioni dentro e fuori la vita privata. Gli ultimi due anni di vita della 'principessa del popolo' si tramutano in cinema e diventano Diana, titolo ufficiale che ha sostituito il precedente Caught in flight.

Le riprese sono cominciate il 4 luglio e proseguiranno per le prossime 9 settimane, con locations che includono Londra e il sud dell'Inghilterra, Croazia e Mozambico. Ad intepretare la principessa del Galles la candidata al premio Oscar Naomi Watts (21 grammi, J. Edgar), con la prima foto sul set che presenta ufficialmente il film al pubblico. Nel cast, insieme alla Watts, ci saranno Naveen Andrews (Sayid Jarrah di Lost), Douglas Hodge e Juliet Stevenson, con uno script curato da Stephen Jeffreys (The Libertine) e la regia di Oliver Hirschbiegel, candidato all'Oscar nel 2005 per La caduta.



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: g_andrini pubblicato il 12 Luglio 2012, 01:29
Può sembrare un film gossip, ma ha certamente delle attrattive, come l'ultimo Marilyn.