Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

E' ufficiale: sì a Mission: Impossible IV

di Alessio Tambone, pubblicata il 17 Febbraio 2010, all 08:37 nel canale CINEMA

“Il Presidente della Paramount Pictures ha l'onore dell'annuncio ufficiale. Le riprese partiranno questa estate per una uscita nelle sale americane prevista per il 27 Maggio 2011. Tom Cruise indiscusso protagonista (e produttore). Accanto a lui il suo amico J. J. Abrams”

Ora è ufficiale: torna Ethan Hunt e con lui Tom Cruise in uno dei suoi personaggi più famosi. E' lo stesso presidente della Paramount Pictures Brad Grey a dare l'annuncio comunicando anche la timeline: riprese al via questa estate per una uscita nelle sale americane il 27 Maggio 2011. L'idea per il nuovo film è nata dallo stesso Tom Cruise (che figurerà anche come produttore) ed è stata successivamente condivisa da J. J. Abrams, anche lui della partita.

Non si conosce ancora il nome del regista anche se non è escluso che il papà di Lost potrebbe tornare dietro la macchina da presa dopo la regia del terzo Mission: Impossible o - soprattutto - dopo il grande successo avuto con Star Trek. Intanto gli sceneggiatori Josh Applebaum e Andre Nemec sono al lavoro. Per loro un bel banco di prova dopo la collaborazione con J. J. Abrams nella serie TV Alias.



Commenti (12)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: guest_005317 pubblicato il 17 Febbraio 2010, 08:47
Mi auguro solo che Abrams dopo aver fatto quella porcata di Star Trek non rovini anche Mission Impossible....
Commento # 2 di: Herod2k pubblicato il 17 Febbraio 2010, 09:22
Abrams lo ha giá rovinato con il terzo che IMHO è il peggiore dei 3

H2K

P.s. Ridatemi John Woo!
Commento # 3 di: Red Comet pubblicato il 17 Febbraio 2010, 09:34
Per me il peggiore dei tre e' proprio il secondo di John Woo (non prendo mai per oro colato imdb, ma il voto inferiore di MI II rispetto al primo e al terzo non puo' che trovarmi estremamente d'accordo) e, sinceramente parlando, Abrams con Star Trek avra' pure rimischiato alcune carte della sceneggiatura classica, ma e' un dato oggettivo che sia stato un successone e che abbia dato nuova linfa ad una saga che era agonizzante (soprattutto dal lato movie) da taaaaaanti anni.
Commento # 4 di: Neo81 pubblicato il 17 Febbraio 2010, 09:57
per me il peggiore dei 3, è il secondo! non ha praticamente storia...! e J.J.Abrams è eccezionale!
Commento # 5 di: Notturnia pubblicato il 17 Febbraio 2010, 10:01
star trek ero buono e parlo da fan di star trek.. ha dato una chiave di lettura diversa di come poteva essere andata e ha avuto il grande pregio di ridarci Spock anche se per poco :-D
Commento # 6 di: longaf pubblicato il 17 Febbraio 2010, 10:12
J.J. è un grande, magari questo film non sarà un capolavoro ma sono sicuro che sarà godibile come tutte le sue recenti opere.
Commento # 7 di: guest_005317 pubblicato il 17 Febbraio 2010, 10:21
Il terzo anche se e' stato diretto da Abrams non mi e' dispiaciuto affatto,ovviamente quello di John Woo e' decisamente superiore...ciaooo
Commento # 8 di: §ony pubblicato il 17 Febbraio 2010, 11:08
Eh no, dai: sì va con l'accento...
Commento # 9 di: Pompone pubblicato il 17 Febbraio 2010, 12:00
A me il III è piaciuto come anche, e sono un fan di ST, l'ultimo Star Trek...tra l'altro fatto anche per poter poi lanciare una nuova serie classica parallela a TOS.

Cià.
Commento # 10 di: Herod2k pubblicato il 17 Febbraio 2010, 16:07
Io parto dal presupposto che secondo me nessuno dei 3 film ha una trama che si possa definire tale, sono film basati su delle azioni mirabolanti del protagonista. I film e personaggi non hanno tutto questo spessore.

Quindi la mia valutazione del film si basa alle scene d'azione presenti nella pellicola, e tra i John Woo e Abrams, il primo è una spanna sopra.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »