Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

DeMille Award per Martin Scorsese

di Alessio Tambone, pubblicata il 19 Novembre 2009, all 08:52 nel canale CINEMA

“Premio alla carriera per il regista di Toro Scatenato e tanti altri successi cinematografici, rinvigoriti dalla proficua attuale collaborazione con l'attore Leonardo Di Caprio. La premiazione a Los Angeles ”

Gradita sorpresa per il regista italo-americano Martin Scorsese, che durante la prossima cerimonia di premiazione dei Golden Globe riceverà il premio alla carriera per il suo contributo al campo dell'intrattenimento. Il premio, assegnato dal consiglio d'amministrazione della Hollywood Foreign Press Association, arriva al "termine" di una lunga carriera costellata di tanti capolavori: da Taxi Driver a The Departed, passando per Toro scatenato, Quei bravi ragazzi, Casino, L'ultima tentazione di Cristo e tanti altri.

Attualmente Scorsese è impegnato nella post-produzione di Shutter Island, thriller tratto dal romanzo di Dennis Lehane L'isola della paura, film che vede nel cast Leonardo Di Caprio, Mark Ruffalo e Ben Kingsley. In Italia l'uscita in sala è prevista per il 19 Febbraio 2010. Tra i progetti futuri annunciati invece quattro possibilità veramente interessanti:

  • il biopic sul Presidente americano Theodore Roosevelt (ancora Leonardo Di Caprio)
  • lo storico Silence ambientato nel Giappone del XVII secolo (protagonisti Benicio Del Toro e Gael Garcìa Bernal)
  • il biopic The Wolf of Wall Street sull'agente di borsa Jordan Belfort incarcerato per non aver collaborato in un'inchiesta di corruzione a Wall Street (ancora Leonardo Di Caprio)
  • il biopic su Frank Sinatra (Scorsese vorrebbe ancora Di Caprio, ma la Universal starebbe cercando di infilare Johnny Depp)

Tornando ai Golden Globe, le nomination ufficiali dei film e dei programmi TV in gara saranno annunciate il 15 Dicembre, mentre la cerimonia si terrà a Los Angeles il 17 Gennaio 2010. Intanto è notizia di oggi che la commissione ha deciso di ampliare la sezione Animazione da tre a cinque film, per far fronte al sempre crescente numero di film possibili candidati al premio.



Commenti