Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Dal 4 ottobre, uscite cinema il giovedì

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 02 Ottobre 2012, all 17:16 nel canale CINEMA

“ANICA, ANEC e ANEM ufficializzano il cambio del giorno dell'uscita delle "prime visioni" al cinema. A partire dal 4 ottobre, si passa dal venerdì al giovedì: l'obiettivo è quello di dare un nuovo impulso al mercato, estendendo il fine settimana e favorendo la valorizzazione delle prime”

Il prossimo 4 ottobre prende il via l’iniziativa che vede nel giovedì il giorno di prima uscita dei film nelle sale di tutto il territorio nazionale. A decidere di unificare il giorno di uscita nazionale dei film e a scegliere il giovedì sono stati distributori ed esercenti cinematografici, di comune accordo, con l’obiettivo di migliorare i risultati di mercato, estendendo il fine settimana e favorendo la valorizzazione delle prime. 

La partenza dell’iniziativa coincide con i recenti segnali positivi del mercato che vede, dopo un periodo estivo in forte perdita, un mese di settembre dagli ottimi risultati. Secondo i dati Cinetel, infatti, a settembre di quest’anno c’è stato un incremento, rispetto al settembre 2011, del 37% delle presenze, passate da 6,2 milioni a 8,3 milioni, e del 40% degli incassi che hanno raggiunto i 56,8 milioni di Euro a fronte dei 40,6 milioni del 2011. Si tratta inoltre del miglior mese di settembre degli ultimi cinque anni. Restano comunque negativi i dati dell’anno: dal 1° gennaio al 30 settembre le presenze sono calate, rispetto all’analogo periodo del 2011, del 13,2% e gli incassi dell’11,1%.

"Abbiamo preso questa decisione – ha dichiarato Richard Borg, presidente dei distributori dell’ANICA – per ridare forza a una giornata, quella del giovedì, che può contribuire, con le prime, a far crescere il mercato. Avremo così un week-end più lungo, sfruttando meglio anche l’impatto pubblicitario delle uscite. Un passo importante, che auspichiamo preluda anche all’unificazione della giornata di sconto in tutta Italia al mercoledì. In questo modo la proposta di cinema al pubblico risulterà sicuramente più armonica, anche dal punto di vista promozionale". 
"Unificare il giorno di uscita dei film
– ha aggiunto Lionello Cerri, presidente dell’ANEC, associazione nazionale esercenti cinema – permetterà di valorizzare le prime, rendendo più semplici ed efficaci le attività promozionali, ad esempio organizzando nei singoli locali un ‘Club delle Prime’ con inviti e facilitazioni. Questo nuovo appuntamento, inoltre, insieme con il mercoledì a prezzo ridotto, intensificherà il rapporto di fidelizzazione con il pubblico. Siamo quindi convinti che l’iniziativa possa dare impulso al settore che viene da un’estate molto negativa, con un calo delle presenze del 33%, a causa della mancanza di prodotto, e che sta vedendo ora alcuni segnali positivi grazie agli esiti di settembre".
"Da questa iniziativa ne trarrà vantaggio il passaparola – ha sottolineato Carlo Bernaschi, presidente dell’ANEM, associazione nazionale esercenti multiplex – che darà, in questo modo, maggiore spinta ai film nel week-end. Sulla scia dei risultati di settembre pensiamo quindi che l’uscita del giovedì possa contribuire ad avere buoni risultati e a recuperare il calo delle presenze registrato fino ad ora."

Fonte: AGIS



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: g_andrini pubblicato il 03 Ottobre 2012, 03:58
Giovedì non è male, anche se cambiare il giorno di uscita non è rivoluzionario, diciamo che svecchia un po'.