Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Clip: La principessa e il ranocchio

di Alessio Tambone, pubblicata il 08 Aprile 2010, all 16:27 nel canale CINEMA

“Pubblichiamo in esclusiva una clip del cartoon Disney, completando la news con le caratteristiche tecniche del Blu-ray in commercio dal 7 Aprile”

Dal 7 Aprile in tutti i negozi d'Italia e negli store on-line è disponibile il Blu-ray dell'ultimo cartone Disney La principessa e il ranocchio. Un cartone old-style che lasciando momentaneamente da parte le mirabolanti tecniche digitali, avvicina nuovamente gli spettatori alle linee e alle animazioni che hanno fatto la storia della casa di Topolino.

Il film è diretto da John Musker e Ron Clemente, due grandi del settore che hanno cominciato la loro collaborazione nel 1985 con La sirenetta (regia e sceneggiatura), cavalcando il successo nel 1992 con Aladdin. Nel cast italiano di doppiatori nomi rilevanti come Sergio Cammariere, Karima Ammar, Luca Ward, Pino Insegno e Luca Laurenti, in un film che si basa per buona parte sulla musica tutta particolare, creata da Randy Newman (Toy Story, A Bug’s life, Monster’s & Co).

Il film della durata di 97 minuti è presentato con aspect ratio 1.78:1 e audio DTS-HD 5.1 inglese. L'italiano è fornito invece con codifica DTS 5.1 e Dolby Digital 5.1. Tra gli extra un dietro le quinte, alcune scene eliminate, il gioco "Che cosa vedi?: Ritratti di Principesse" e il video musicale "A un passo dai miei sogni" interpretato da Martina Russomanno. La confezione contiene inoltre un codice personale per scaricare una versione digitale del film (formato Windows Media) sul proprio computer.

Concludiamo la news in modo esclusivo, con un link ad una breve clip del film che mostra in modo eccellente le atmosfere e le caratteristiche de La principessa e il ranocchio, un Blu-ray da non perdere!

AV Magazine - La principessa e il ranocchio: Clip esclusiva "Non è finita bene"



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Tony359 pubblicato il 08 Aprile 2010, 20:59
A che scopo la doppia codifica DTS e DD? Esiste qualcosa che non legga il DTS?