Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Channel 4 in simulcast via etere e internet

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 03 Luglio 2006, all 09:01 nel canale CINEMA

“L'emittente inglese Channel 4 ha lanciato un nuovo servizio di trasmissione broadband che rende disponibile in simulcast gli stessi contenuti anche in streaming, in modo completamente gratuito”

L'emittente inglese Channel 4 ha iniziato da qualche giorno la trasmissione in simulcast dei contentenuti televisivi, trasmessi tradizionalmente solo via etere, anche in streaming in modo completamente gratuito e lasciando la possibilità di accedere anche a contenuti off-line fino a sette giorni dopo la trasmissione in diretta.

Una volta effettuata la registrazione gli utenti avranno la possibilità di visualizzare la versione in sreaming delle stesse trasmissioni live di Channel 4 in tempo reale. Per il momento mancano all'appello del palinsesto solo alcuni contenuti come i telefilm  Lost or Desperate Housewives

Channel 4 ha dichiarato comunque che i negoziati con i detentori dei diritti delle serie TV sono ancora in piedi e che i contenuti che ora non vengono trasmessi saranno integrati nel palinsesto prima possibile e verrà comunque mantenuta la fruizione dei contenuti in modalità totalmente gratuita.

La versione in streaming di Channel 4 conterrà gli stessi spot pubblicitari della versione trasmessa via etere e per riempire gli spazi dei contenuti che per il momento non vengono trasmessi, partirà un programma di presentazione dell'emittente a ciclo continuo, fino alla ripresa della trasmissioni.

Per maggiori informazioni e per accedere ai contenuti di Channel 4: www.channel4.com/livetv

Fonte: http://digital-lifestyles.info



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: pacchio pubblicato il 03 Luglio 2006, 09:54
Peccato che sia solo per utenti Windows, per di più residenti in UK.

Quindi per conto mio inutile.

ciao
Pacchio
Commento # 2 di: frencisauro pubblicato il 03 Luglio 2006, 18:25
Interessante, sono ormai sempre più frequenti i casi di simulcasting (vedi anche ESPN360) da parte di grandi network televisivi.

P.S. chiunque può vedere i contenuti del sito segnalato, basta impostare un proxy UK.

Saluti
Frencisauro