Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

AVPlay: Spider-Man: Homecoming

di Franco Baiocchi, pubblicata il 12 Dicembre 2016, alle 14:23 nel canale CINEMA

“Secondo reboot per l'eroe più amato della Marvel, Spider Man: Homecoming, diretto da da Jon Watts con Tom Holland, Robert Downey Jr., Michael Keaton, Marisa Tomei con il nostro "arrampicamuri" in preda alle sue solite crisi esistenziali.”

Columbia Pictures & Sony Pictures presentano il trailer ufficiale italiano di Spider-Man: Homecoming, secondo reboot del più famoso "arrampicamuri" della Marvel,  film del 2017 diretto e co-scritto da Jon Watts, con Tom Holland, Robert Downey Jr., Michael Keaton, Marisa Tomei, in programmazione a partire dal 6 Luglio 2017.

Il film è stato annunciato nel febbraio 2015, dopo che i Marvel Studios e la Sony raggiunsero un accordo per realizzare un nuovo film su Spider-Man ambientato all'interno del Marvel Cinematic Universe. Nel giugno seguente Holland è stato annunciato come interprete di Peter Parker / Spider-Man e Watts è stato scelto come regista. Il titolo del film è stato rivelato nell'aprile 2016. Le riprese principali sono cominciate nel giugno 2016 ai Pinewood Atlanta Studios nella Contea di Fayette e si sono concluse a inizio ottobre 2016 a New York. [fonte:wikipedia]

Il giovane Tom Holland/Spider-Man, reduce dal debutto in "Captain America: Civil War", esplora la sua nuova identità di supereroe in Spider-Man: Homecoming ritrovandosi a dover gestire il dilemma: fare i compiti per il giorno dopo o salvare il mondo.

L'uscita di Spider-Man: Homecoming è prevista per il 6 luglio 2017 in Italia e per il giorno successivo negli Stati Uniti, anche in 3D, IMAX e IMAX 3D. Un sequel, intitolato Spider-Man: Homecoming 2, è previsto per il 5 luglio 2019.

Il film è girato con camera Arri Alexa XT e audio Dolby Atmos

 



Commenti (7)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: stazzatleta pubblicato il 12 Dicembre 2016, 15:26
mi vien da dire ...e basta! ma prima vediamolo.
certo che rivedere tutto da capo...ma un'avventura nuova?
Commento # 2 di: grendizer73 pubblicato il 12 Dicembre 2016, 17:06
Certo che a Hollywood hanno proprio finito idee e scrittori
Ogni anno un reboot/remake di una saga o un film di 2/5/10/20 anni fa;
l'unica cosa che sanno fare per produrre un nuovo film è copiare (male il più delle volte) ciò che è stato prodotto anni se non decenni prima
Commento # 3 di: AlbertoPN pubblicato il 12 Dicembre 2016, 17:18
Sono anni che aspetto il reboot di Animal House !
Commento # 4 di: stazzatleta pubblicato il 12 Dicembre 2016, 17:25
Commento # 5 di: grendizer73 pubblicato il 12 Dicembre 2016, 17:29
Ci manca solo più un attore che scimmiotti John Belushi e siamo a posto
Commento # 6 di: Doc_zero pubblicato il 13 Dicembre 2016, 10:16
Speriamo che sia la volta buona. Dopo la vaccata che sono stati i due film con Garfield e il terzo della trilogia di Raimi magari stavolta riescono a fare una cosa decente. Il problema è che si ostinano a riproporre L'Uomo Ragno teenager degli esordi anzichè Peter Parker adulto che è quello che è stato protagonista delle storie più belle scritte per questo personaggio. Dover rivedere delle pseudo origini per la quarta volta è un'idea insostenibile.
Commento # 7 di: robertocastorina pubblicato il 18 Dicembre 2016, 15:36
State dimenticando tutti che in realtà questo non è un vero reboot ma un capitolo del riuscitissimo universo cinematografico della Marvel... È chiaro che il rischio di fallimento è alto in quanto il primo reboot è ancora in fase di sviluppo, però se può essere utile ad arricchire la saga Marvel a mio parere ben venga...; oltretutto l'affiancamento di Iron Man conferma il mio ragionamento...