Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

AVPlay: Blade Runner 2049, teaser trailer

di Riccardo Riondino, pubblicata il 20 Dicembre 2016, alle 15:28 nel canale CINEMA

“Warner Bros mostra le prime immagini del seguito del "cult movie" del 1982, scritto dall'autore della sceneggiatura del film originale e co-prodotto da Ridley Scott, con Denis Villeneuve alla regia e protagonisti Ryan Gosling e Harrison Ford, che torna ad interpretare il ruolo dell'agente Deckard”


- click per ingrandire -

Diretto dal canadese Denis Villeneuve, "Blade Runner 2049", seguito del film del 1982, debutterà nei cinema americani il 6 ottobre 2017. Il nuovo capitolo è co-prodotto da Ridley Scott e si basa su una sceneggiatura scritta da Hampton Fancher, uno degli autori del film originale, definita da Harrison Ford "la migliore in assoluto che abbia letto". 


- click per ingrandire -

Trent'anni dopo gli eventi descritti nella prima pellicola, un nuovo agente della sezione blade runner, chiamato semplicemente ufficiale K (Ryan Gosling), apprende un segreto che potrebbe gettare definitivamente nel caos quel che resta della società. La scoperta di K lo guida alla ricerca di Rick Deckard (Harrison Ford), l'ex cacciatore di replicanti della polizia di Los Angeles di cui non si sono avute più notizie durante lo scorso trentennio.

Il film è stato realizzato in A/R 2,35:1 con master DI 4K da sorgente ARRIRAW 6,5K, e verrà rilasciato anche in versioni 3-D e IMAX 3-D.



Commenti (13)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: poe_ope pubblicato il 20 Dicembre 2016, 16:01
[video=youtube;wzXBYWiuw8I]https://www.youtube.com/watch?v=wzXBYWiuw8I[/video]
Commento # 2 di: jedi pubblicato il 21 Dicembre 2016, 07:13
Personalmente(ma penso di avere molta compagnia),lo reputo uno dei cinque film di fantascienza migliori in assoluto ,e ha creato all' inizio anni ottanta un nuovo filone che ha visto un mondo terribile e visionario(ma ha anticipato molte cose ,vedi il clima modificato e claustrofobico), e speriamo che questo sequel ,almeno in parte sia all' altezza dell' illustre antenato.
Marco
Commento # 3 di: renato_blu pubblicato il 21 Dicembre 2016, 12:46
Anche io reputo il capostipite come una pietra miliare però non mi sento di essere disfattista a priori nei confronti di questo sequel.
Diamogli una possibilità, magari ci stupirà.
Commento # 4 di: stazzatleta pubblicato il 21 Dicembre 2016, 13:25
sono in piena sintonia. Criticare a priori non serve a nulla. Ritengo anche Gosling un buon attore
Commento # 5 di: prunc pubblicato il 21 Dicembre 2016, 20:02
Quoto e lo vedrò volentieri, però se scegli un film come Blade Runner per farne un seguito ci si prende un bel rischio secondo me.
Commento # 6 di: renato_blu pubblicato il 21 Dicembre 2016, 22:38
Senza dubbio.
Di sicuro non potrà scalfire il capitolo originale ma potrebbe venirne fuori un bel film.
Commento # 7 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 21 Dicembre 2016, 22:56
Io ho aspettative molto elevate. Il regista è tra quelli che preferisco e il direttore della fotografia è il mio idolo. Hanno già lavorato insieme (Prisoners e Sicario) con risultati eccellenti. Non vedo l'ora.

Emidio
Commento # 8 di: killakid pubblicato il 22 Dicembre 2016, 09:37
Non so, mi sento molto scettico. Gli originali (per me sono due, il theatrical e il final , ben distinti tra loro) sono classici non solo e non tanto del genere scifi, ma del cinema in assoluto. E dubito che un film di questo tipo consenta grande libertà creativa agli autori.
Aggiungo che, se da un lato la presenza come sceneggiatore di Hampton Fencher può essere una garanzia, dall'altro è pur vero che da Blade Runner a oggi ha scritto un solo copione (peraltro per un film da lui stesso diretto). Non so.
Commento # 9 di: jedi pubblicato il 22 Dicembre 2016, 12:44
Preferisco dargli fiducia.
Stroncarlo a prescindere, non me la sento proprio.
Certo che deve confrontarsi con una corazzata e non sarà facile.
Vedi Prometheus ,che mi aspettavo un film almeno valido(vedi il regista) e invece era un bel polpettone.
Marco
Commento # 10 di: renato_blu pubblicato il 23 Dicembre 2016, 17:20
Ecco!!! Prometheus ad esempio che ha portato sul groppone la croce di essere visto come un prequel di Alien io, nella sua imperfezione, l'ho amato alla follia e attendo con ansia il seguito.
Nutro fiducia in Villeneuve del quale ho visto solo Prisoners che ho molto apprezzato.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »