Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

007 Spectre: vlog dal set romano

di Riccardo Riondino, pubblicata il 07 Maggio 2015, alle 08:25 nel canale CINEMA

“Il prossimo capitolo di James Bond vedrà l'agente segreto e il suo antagonista, a bordo di due esclusive supercar, sfidarsi in un adrenalinico inseguimento notturno, che si snoda attraverso le strade di Roma ”

Lungo le strade notturne di una capitale mai così libera da problemi di viabilità, Mr. Hinx, interpretato dall'attore ex-wrestler Dave Bautista, a bordo di una Jaguar CX-75, va a caccia dell'Aston Martin DB10 personalizzata di Bond, in un inseguimento mozzafiato.

Questa una delle sequenze probabilmente più memorabili del prossimo 007 Spectre, in uscita a novembre. Il regista Sam Mendes, i coordinatori degli stunt e delle riprese automobilistiche, il supervisore agli effetti speciali e lo stesso Bautista, illustrano in questo video le loro impressioni e alcune caratteristiche della scena e dei veicoli. 

Sito ufficiale: warnerbros.it/spectre

Fonte: SwService



Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: paolo71 pubblicato il 07 Maggio 2015, 08:42
Spettacolo! Non vedo l'ora di gustarmelo al cinema!
Commento # 2 di: igorman pubblicato il 07 Maggio 2015, 11:18
Pure io non vedo l'ora.... Sam Mendes è un grande del cinema d'azione
Commento # 3 di: FABRIZIO FORLINI pubblicato il 07 Maggio 2015, 15:47
Grandeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee........Anche io non vedo l'ora che esca al cinema.....Speriamo di vederlo in 4K e audio Atmos o Dts X !!!!!!!!
Fateci stà Grazia !!!!!!
Commento # 4 di: g_andrini pubblicato il 07 Maggio 2015, 23:35
A mio parere, è un prodotto per giovani, ma apprezzabile.
Commento # 5 di: Dakhan pubblicato il 08 Maggio 2015, 00:39
Copio subito il tuo commento e lo invio alla mia signora, gia' le piace molto Daniel Craig, se scopre anche che e' un prodotto per giovani mi paga pure il biglietto

Io lo vado a vedere al 100%, la svolta del 2006 mi ha riavvicinato a questa serie che avevo del tutto abbandonato parecchi anni fa (Sean Connery lo vedo sempre volentieri e anche Roger Moore ma Pierce Brosnam o Timothy Dalton non li reggevo proprio) e credo che anche se il prodotto fa sicuramente l'occhiolino a un pubblico giovane abbia mantenuto comunque una sua identita'.