Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Videocamera compatta DCI Canon EOS C200

di Riccardo Riondino, pubblicata il 31 Maggio 2017, all 13:32 nel canale AVPRO

“Il produttore nipponico espande la gamma Cinema EOS con un modello dotato di sensore 35mm da 8,85Mpixel, con una gamma dinamica fino a 15 stop, tecnologia Dual Pixel CMOS Auto Focus, registrazione 4K DCI in formato Cinema RAW Light su schede CFast 2.0, modalità face detection e connettività Wi-Fi/Ethernet, adatto anche per il montaggio su droni”


- click per ingrandire -

Canon presenta la nuova videocamera compatta EOS C200, un modello 4K DCI che si aggiunge all’attuale gamma Cinema EOS. Supporta il nuovo formato di registrazione Cinema RAW Light, che assicura la stessa flessibilità nel color grading di Cinema RAW ma con file più piccoli, permettendo così di registrare su scheda CFast 2.0. I nuovi processori Dual DIGIC DV6 permettono di registrare su CFast 2.0 in 4K DCI RAW, 4K UHD/50p MP4 a 150 Mbps. Per il 2K e il Full HD, con frame rate continuo di 120 fps in slow motion senza tagli, il data-rate è di 35 Mbps, salvando su schede SD in MP4.


- click per ingrandire -

EOS C200 è dotata di un sensore CMOS Super 35 mm, dalla risoluzione effettiva di 8,85 MP (4206 x 2340), tecnologia Dual Pixel CMOS Auto Focus (AF) e di nuovo display LCD touch screen. La gamma dinamica massima è di 15 stop in Cinema RAW Light e di 13 stop in MP4 (Canon Log / Log 3), con un range ISO 100-102.400. I filtri ottici ND integrati da 10 stop massimi permettono di effettuare riprese in piena luce, aumentando la profondità di campo. La modalità face detection, con opzioni Face Priority e Face Only, assicura una maggiore versatilità.


- click per ingrandire -

La EOS C200 mantiene la compatibilità con accessori come il mirino elettronico EVF-V70, mentre le dimensioni compatte e il peso di soli 1,4 kg la rendono adatta al montaggio su droni o gimbal. La connettività Wi-Fi/Ethernet permette il controllo remoto da browser e il trasferimento di file via FTP. Il formato Cinema RAW Light viene supportato da software di editing e color grading come DaVinci Resolve di Blackmagic Design. L'editing è disponibile anche con Media Composer di Avid Technology tramite Canon RAW Plugin per Avid Media Access, formato elaborato usando l'applicazione Canon Cinema RAW Development.


- click per ingrandire -

Entro la fine dell'anno si prevede la compatibilità di Cinema RAW Light con EDIUS Pro, software di editing Grass Valley, e in futuro anche con Apple Final Cut Pro X. Il formato video Canon XF-AVC sarà introdotto tramite un aggiornamento del firmware gratuito a partire dalla prima metà del 2018.


- click per ingrandire -

Caratteristiche principali:

· Registrazione interna 4K “Cinema Raw Light” e MP4, Frame rate (massimo) continuo 120 fps in Full HD (senza crop)
· 4K DCI con Cinema RAW Light fino a 60P 10 bit/30 P 12 bit
· Registrazione 4K in MP4 a 150MBP su scheda SD
· Registrazione simultanea 4K DCI su CFast 2.0™ e 2K proxy su scheda SD
· Gamma dinamica massima di 15 stop (Cinema RAW Light)
· Immagine e audio professionali di alta qualità
· Dual Pixel CMOS AF, Focus Assist e Face Detection
· Nuovo display touch da 4” con selezione della messa a fuoco
· Filtri ND ottici a comando elettronico con 10 stop
· Funzionamento semplice e configurazione flessibile
· Innesto EF compatibile con una vasta gamma di obiettivi EF e Cinema
· Wi-Fi integrato, Ethernet, SDI e terminali XLR
· Slot per scheda CFast 2.0 e due slot per schede SD

EOS C200 sarà disponibile dalla metà di luglio al prezzo suggerito al pubblico di 7.499,00€, IVA esclusa.

Per ulteriori informazioni: www.canon.it

Fonte: Prima Pagina



Commenti