Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Tandberg e Microsoft per una webcam HD

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 28 Marzo 2008, all 13:14 nel canale AVPRO

“Tandberg e Microsoft si alleano in una iniziativa congiunta per consentire l'adozione di massa della videoconferenza ad alta definizione che sarà a portata di mano anche al singolo utente desktop”

Milano, 28 marzo 2008. Tandberg, tra i leader nella fornitura di soluzioni di telepresenza, videoconferenza ad alta definizione e video mobile, ha annunciato come Gold Partner di Microsoft un’iniziativa di sviluppo mirata a realizzare la prima webcam ad alta definizione pronta per l’integrazione con la piattaforma di comunicazione unificata Microsoft.

Il piano di sviluppo è stato presentato al VoiceCon 2008, generando un significativo interesse da parte dei clienti: “siamo fortemente impegnati ad investire nell’innovazione che permetterà anche al singolo utente desktop di accedere alla videocomunicazione ad alta definizione”, ha dichiarato Fredrik Halvorsen, CEO di TANDBERG. “Questa iniziativa assolutamente innovativa rafforza ulteriormente il nostro già solido rapporto con Microsoft e il nostro impegno della verso la comunicazione unificata”.

L’investimento su questa nuova webcam ad alta definizione sottolinea la solidità del rapporto di Tandberg con Microsoft nonché l'impegno dell’azienda verso la piattaforma di comunicazione unificata Microsoft. Recentemente Tandberg ha anche annunciato l'interoperabilità dei suoi sistemi video con Microsoft Office Communications Server 2007 e di aver ottenuto le licenze dei codec Video RT e Audio RT di Microsoft.

Microsoft detiene attualmente una posizione forte nel mercato delle comunicazioni unificate”, ha proseguito Halvorsen, che ha concluso: “stiamo continuamente effettuando significativi investimenti nello sviluppo su Microsoft Office Communication Server per assicurarci di poter offrire tutti i benefici derivanti da questa sinergia”.

Tandberg renderà disponibile la sua webcam in concomitanza al supporto video ad alta definizione previsto con la prossima versione di Microsoft Office Communications Server, nella prima metà del 2009.

Fonte: Tandberg



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: AlexanderIII pubblicato il 28 Marzo 2008, 15:33
quello che probabilmente alla microsoft non sanno è che qui in italia abbiamo difficolta anche con la videoconferenza con le 640x480...