Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Synology RS18016xs+, RX1216sas

di Riccardo Riondino, pubblicata il 15 Luglio 2015, alle 13:08 nel canale AVPRO

“Synology annuncia un nuovo server NAS e la sua unità di espansione, due dispositivi di nuova generazione che garantiscono elevatissime prestazioni e una capacità di archiviazione dati incrementabile fino ad oltre 1PB ”

Synology Inc. ha presentato il modello RS18016xs+, un NAS dalle elevatissime prestazioni di throughput con backup dei dati point-in-time per le imprese, assieme all'unità di espansione RX1216sas.

“RS18016xs+ è un server NAS di nuova generazione, con una capacità di espansione dello stoccaggio pari a oltre 1PB, in grado di semplificare qualsiasi strategia di backup, il che lo rende la scelta ideale per le aziende che richiedono una soluzione economicamente efficiente, scalabile e moderna per lo stoccaggio dei dati” ha dichiarato Michael Wang, Product Manager di Synology Inc.

L'RS18016xs+ offre una velocità del throughput pari a oltre 3.900 MB/s e 348.000 IOPS, e può fornire applicazioni e capacità storage per centinaia di utenti senza soluzione di continuità. Grazie a un motore di crittografia dedicato, RS18016xs+ vanta una velocità di lettura di oltre 3.000 MB/s per le cartelle condivise codificate, garantendo la sicurezza dei dati senza compromettere le prestazioni.

Il NAS è dotato della tecnologia snapshot per catturare automaticamente copie “istantanee” dei dati aziendali, con una frequenza pari a 5 minuti senza occupare risorse di sistema, nonché personalizzare i criteri di conservazione per salvare fino a 256 punti di ripristino su base oraria, giornaliera o settimanale. Con il supporto di Synology High Availability l'RS18016xs+ massimizza l’uptime, utilizzando inoltre numerosi componenti hardware sovradimensionati, tra cui percorsi dati ridondanti, alimentatori, ventole di sistema, e quattro porte di rete con supporto failover.

Il dispositivo supporta nativamente le tecnologie SAS/SATA III da 6Gb/s e può essere aggiornato con un massimo di 32GB di RAM ECC e capacità 10GbE. L'unità RX1216sas fornisce una soluzione versatile per incrementare la capacità di archiviazione, potendo collegare in serie fino a 14 unità di espansione, creando un cluster di 180 dispositivi gestiti da un unico punto di ingresso.

 Gli RS18016xs+ e RX1216sas operano su DiskStation Manager (DSM), l'avanzato e intuitivo sistema operativo “web-based” per network-attached storage. che include una vasta gamma di applicazioni per aumentare la produttività. I dispositivi sono protetti per 5 anni dalla garanzia Synology e da Synology Replacement Services (SRS), validi in determinati paesi.

Fonte: Hill+Knowlton



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: g_andrini pubblicato il 15 Luglio 2015, 13:18
E' una soluzione interessante perché permette di raggiungere il petabyte, ma su un forum di audio/video mi sembra francamente eccessivo!
Commento # 2 di: vnatale69 pubblicato il 17 Luglio 2015, 13:44
mai dire mai