Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Synology DiskStation DS1819+

di Franco Baiocchi, pubblicata il 07 Dicembre 2018, alle 11:26 nel canale AVPRO

“Nuovo desktop Nas a 8 vani con Intel Atom, 4 GB DDR4 preinstallati, aggiornabili a 32 GB e fino a 216 TB di capacitÓ raw con due unitÓ di espansione”

Synology Inc. ha lanciato DiskStation DS1819+, un desktop NAS a 8 vani che integra il processore di nuova generazione Atom di Intel

Caratteristiche:

  • Processore: Intel C3538 quad-core, 2.1 GHz
  • Memoria: 4 GB DDR4 preinstallati, aggiornabili a 32 GB
  • Storage: fino a 216 TB di capacità raw con due unità di espansione
  • Performance: throughput sequenziale a oltre 2.045 MB/s in lettura e 656 MB/s in scrittura

Il DS1819+ include quattro porte Gigabit Ethernet e uno slot di espansione PCIe che lo rendono addatto per carichi di lavoro intensi.

  • Supporta la scheda add-on 10GbE per superare la larghezza di banda per la trasmissione dei dati.
  • Supporta un adattatore SSD M.2: potenziamento degli IOPS casuali con cache SSD M.2 NVMe/SATA.
  • Quattro porte Gigabit Ethernet integrate: supporto per Failover e Link Aggregation.

“Questo NAS compatto con design espandibile può essere l’investimento ideale per le piccole e medie imprese, soprattutto quando è in grado di ospitare applicazioni versatili". Così ha affermato Kevin Meng, Product Manager di Synology Inc. "In qualità di NAS desktop a 8 vani, aggiornamento nella famiglia Plus, rispetto al suo predecessore il DS1819+ offre un incremento delle prestazioni di oltre il 57% nella lettura sequenziale; per questo motivo non è soltanto un file server o una destinazione di backup, ma grazie alle sue applicazioni integrate è in grado di soddisfare molteplici esigenze aziendali".

Il DS1819+ funziona con DiskStation Manager, il sistema operativo  per i dispositivi Synology NAS, con diverse applicazioni che potenziano la produttività lavorativa. 

Per maggiori info: www.synology.com/products/DS1819+

 



Commenti