Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony GXD-L65H1, LCD 65" anti-pioggia

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 24 Febbraio 2009, all 11:33 nel canale AVPRO

“Sony introdurrà a maggio in Giappone un monitor LCD da 65 pollici con risoluzione Full HD capace di resistere alle intemperie climatiche, alla polvere e alla sporcizia in generale”

Il colosso giapponese introdurrà il prossimo 12 maggio sul mercato professionale giapponese un nuovo display LCD da 65 pollici con risoluzione 1920x1080 punti particolarmente adatto a installazioni esterne o "estreme". La caratteristica principale del GXD-L65H1 è infatti quella di essere resistente all'acqua, la pioggia, la polvere e più in generale la sporicizia.

Le caratteristiche tecniche riportano una luminosità di ben 700cd/mq (proprio per rispondere alle esigenze di installazioni all'aperto), un rapporto di contrasto di 2.500:1, un tempo di rotazione dei cristalli di 8ms e un angolo di visione orizzontale e verticale di 178 gradi. Il prezzo di listino di questo nuovo display è stato fissato per il mercato nipponico in 1.850.000 Yen (circa 20.000 Euro).

Di seguito vi riportiamo un filmato di test in condizione di pioggia (il display fosse stato acceso sarebbe stato indubbiamente più interessante! n.d.r.)

Fonte: Today Gadgets



Commenti (14)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: tuvoc pubblicato il 24 Febbraio 2009, 12:00
Si ma il tv rimane sempre spento!
Commento # 2 di: no_smog pubblicato il 24 Febbraio 2009, 12:14
Quest'estate ho rotto il mio lcd LG 17 a forza di lasciarlo la notte sotto il loggiato. Causa umidity mi si è scassata tutta l'elettronica
Che tonto!
Commento # 3 di: no_smog pubblicato il 24 Febbraio 2009, 12:14
edit

ovviamente la scorsa estate!
Commento # 4 di: loreeee pubblicato il 24 Febbraio 2009, 12:40
effettivamente facendo un filmato da tv spenta, pure il monitor del mio pc reggerebbe quelle intemperie.. è da vedere se poi effettivamente si ri-accende

20k euri comunque sono un'esagerazione!
Commento # 5 di: Andrea_88 pubblicato il 24 Febbraio 2009, 17:49
Ma che senso ha fare un test con la tv spenta??
Commento # 6 di: aletta01 pubblicato il 24 Febbraio 2009, 18:49
Da Sony una prova del genere non me l'aspettavo proprio.
Ma se dovessero decidere di venderlo agli Orsi del circolo polare artico il test ha una sua valenza!!!!
Pur di vendere cosa non si inventa.
Commento # 7 di: kappa2 pubblicato il 24 Febbraio 2009, 19:10
A me sembra assolutamente inutile un tv del genere,
Certo non mi meraviglio che vanno in deficit, perche i soldi e il personale non l'impiegano per la qualità finale dei tv.
Commento # 8 di: grng pubblicato il 24 Febbraio 2009, 19:30
Inutile per te...per il mio igloo estivo al polo è una manna invece
Commento # 9 di: icaro73 pubblicato il 24 Febbraio 2009, 19:36
ma perchè vi stupite questo tipo di trattamenti su prodotti elettronici non è nuova, per esempio alcuni marchi di elettronica hanno prodotto notebook con chassis rinforzato, cellulari antipioggia etc. Per me questa notizia è positiva per la ricerca della Sony del miglioramento della qualità dei prodotti, e poi si pensi all uso di questi Lcd in luoghi freddi come stazioni della metropolitana o per le vie delle città come monitor informativi.
Commento # 10 di: maurino72 pubblicato il 24 Febbraio 2009, 22:30
Torno a commentare, come avevo gia' fatto, che con 15 mila euro costruisco un locale tecnico adeguato ad ospitare un monitor da 5 mila senza problemi.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »