Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Skyfall in 4K ad Ascoli Piceno

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 29 Ottobre 2012, all 15:10 nel canale AVPRO

“Il Multiplex delle Stelle di Castel di Lama (AP), grazie agli avanzati sistemi di proiezione Sony, proietterà sui propri schermi l’attesissimo SkyFall dal 31 Ottobre a risoluzione 4K ”

Milano, 29 ottobre 2012. Sony Digital Cinema annuncia che il Multiplex delle Stelle di Ascoli Piceno, grazie agli avanzati sistemi di proiezione Sony Digital Cinema 4K, consentirà al proprio pubblico di vivere un’esperienza emozionante ed estremamente coinvolgente, unica e all’avanguardia proiettando sui propri schermi l’attesissimo film SkyFall, in uscita il 31 ottobre 2012 nei cinema italiani. La digitalizzazione degli schermi è ormai un processo inarrestabile e il Multiplex delle Stelle è leader nella digitalizzazione delle sale cinematografiche in quanto è il cinema italiano dotato del maggior numero di proiettori Sony SRX-R320 a risoluzione nativa 4K, che offrono un’eccezionale qualità dell’immagine e consentono agli appassionati di vivere un'impareggiabile esperienza cinematografica.

Gli spettatori che prenderanno parte alla prima italiana del nuovo film di James Bond 007, potranno godere di immagini con una risoluzione quattro volte superiore a quella dei sistemi di proiezione digitale 2K tradizionali. Grazie alla tecnologia Sony e all’ausilio del sistema Theatre Management System STM-100 (TMS), Il Multiplex delle Stelle è in grado di controllare e programmare da un unico punto tutte le sale, per una gestione centralizzata degli impianti di proiezione digitale presenti. Il software permette di creare e modificare Show Play List (SPL) per ciascun auditorium da una workstation TMS centrale, semplificando così il lavoro e migliorando l’efficienza. Il sistema gestisce l’acquisizione dei contenuti e li trasferisce ai proiettori dislocati in tutto il complesso, senza dover operare manualmente su ogni proiettore.

Sony è stata la prima azienda a introdurre un sistema di cinematografia digitale in grado di proiettare immagini “4K” ad altissima risoluzione con 8,8 milioni di pixel (4096 x 2160), pari a quattro volte la normale risoluzione 2K e la vendita di oltre 13.500 proiettori 4K in tutto il mondo è la conferma di come la tecnologia di proiezione Sony Digital Cinema sia sempre più al centro dell'attuale esperienza cinematografica. La richiesta di soluzioni digital cinema è in continua crescita e include tecnologie e servizi complementari che vengono utilizzati da centinaia di gestori di cinema. La tecnologia 4K di Sony rende quindi i sistemi di proiezione 4K Sony Digital Cinema la soluzione di cinematografia digitale più avanzata e flessibile al mondo.

“Siamo entusiasti che le nostre sale cinematografiche siano dotate dei sistemi Sony Digital Cinema 4K”, dichiara Paolo Ferretti, proprietario del Multiplex delle Stelle e appassionato esperto di cinema. “Vogliamo offrire ai nostri spettatori la miglior tecnologia disponibile sul mercato; per questo motivo abbiamo scelto l’ottimo sistema di proiezione Sony 4K che offre al pubblico uno straordinario livello di dettaglio e chiarezza, essenziale per poter apprezzare un film di successo come SkyFall”.

“Sony riconferma il suo impegno nel fornire soluzioni innovative e di alta qualità per offrire un’esperienza cinematografica unica e coinvolgente” afferma Enrico Ferrari, Account Manager Sony per le soluzioni Digital Cinema per Italia, Spagna e Portogallo. “Sony Digital Cinema rende disponibile ai cinema indipendenti la più avanzata esperienza di intrattenimento per dare agli spettatori una visione cinematografica senza precedenti.”

Per maggiori informazioni: www.sony.it/digital-cinema - www.multiplexdellestelle.it



Commenti (26)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: g_andrini pubblicato il 30 Ottobre 2012, 05:20
Il 4k è una tecnologia in piena fase di sviluppo, sia in ambito cinematografico che consumer.

Come sempre, le prime installazioni mantengono solo in parte le promesse, e il cinema digitale non può evitare questa fase di messa a punto.
Commento # 2 di: amd-novello pubblicato il 30 Ottobre 2012, 05:43
Potresti spiegare meglio cosa intendi?
Commento # 3 di: g_andrini pubblicato il 30 Ottobre 2012, 05:47
Che tutto, agli inizi, è perfettibile. Non è sbagliato, anzi, è nel normale volgersi delle cose.

Il 4k è certamente il futuro, ma in tecnica non si inventa nulla. Lo sviluppo necessita di tempo.
Commento # 4 di: SydneyBlue120d pubblicato il 30 Ottobre 2012, 11:44
Originariamente inviato da: g_andrini;3675701
Come sempre, le prime installazioni mantengono solo in parte le promesse, e il cinema digitale non può evitare questa fase di messa a punto.


Spiega bene, cosa intendi, di cosa parli? Perché detto così non vuol dire assolutamente nulla, quali sono le promesse non mantenute delle installazioni Sony 4K? Quali le messe a punto di cui parli? Sei stato in questa Struttura e hai riscontrato problemi?
Ti ricordo che finora ci sono quasi 15.000 proiettori Sony 4K installati worldwide
Commento # 5 di: amd-novello pubblicato il 30 Ottobre 2012, 17:46
che differenza c'è con la sala di melzo dove avevano proiettato a suo tempo hancock in 4k?
Commento # 6 di: g_andrini pubblicato il 31 Ottobre 2012, 02:24
Diciamo che i proiettori sono compatibili 4k, ma non sono ottimizzati per questa risoluzione.
Commento # 7 di: Aidoru pubblicato il 31 Ottobre 2012, 12:32
Originariamente inviato da: g_andrini;3676736
Diciamo che i proiettori sono compatibili 4k, ma non sono ottimizzati per questa risoluzione.


Scusa la franchezza, ma quello che hai scritto non ha alcun senso. Siamo su un forum specializzato, se anche entri nel dettaglio tecnico di quello che vuoi dire non si spaventa nessuno.
Commento # 8 di: SydneyBlue120d pubblicato il 31 Ottobre 2012, 12:39
Originariamente inviato da: g_andrini;3676736
Diciamo che i proiettori sono compatibili 4k, ma non sono ottimizzati per questa risoluzione.


I proiettori Sony sono nati a 4K e sono solo a 4K.
Commento # 9 di: Aidoru pubblicato il 31 Ottobre 2012, 12:47
Originariamente inviato da: SydneyBlue120d;3677103
I proiettori Sony sono nati a 4K e sono solo a 4K.


Va bene che stiamo commentando una press release di Sony, ma lo stesso identico discorso vale per i DLP 4K.
Che vuol dire che un impianto DCI 4K non è ottimizzato per il 4K? Sono curioso.
Commento # 10 di: SydneyBlue120d pubblicato il 31 Ottobre 2012, 12:50
Si si hai ragionissimma, ma intendevo dire che mentre esistono anche DLP 2K i Sony sono solo 4K, quindi ha ancora meno senso la frase
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »