Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

SIB International nel 2011

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 17 Febbraio 2010, all 08:38 nel canale AVPRO

“In considerazione dell’attuale, perdurante fase di depressione economica mondiale, Rimini Fiera annulla la data del 2010 per il SIB e e si sposta al 2011, per cogliere le nuove opportunità di scenario”

Rimini, Febbraio 2010. Una nuova collocazione temporale e un nuovo format per SIB, la Mostra Internazionale delle Tecnologie per lo Spettacolo, l’Installazione e il Broadcast di Rimini, che annulla la data 2010 e si sposta al 2011 per cogliere le nuove opportunità di scenario. In considerazione dell’attuale, perdurante fase di depressione economica mondiale, unitamente all’evoluzione del settore dell’intrattenimento professionale e delle tecnologie audio-video, illuminotecniche e di system integration, gli organizzatori di SIB International hanno deciso di rinviare ad una nuova data del 2011 lo svolgimento del progetto di fiera e, contemporaneamente, verificare possibili vie di sviluppo e di percorsi comuni fra tutte le componenti e gli attori del mercato nazionale di riferimento.

SIB, che già dieci anni fa, in linea con il mercato, aveva conosciuto una profonda evoluzione - da fiera per l’entertainment notturno a vetrina delle tecnologie luci e audio al servizio dello spettacolo a tutto tondo (locali, teatri, cinema, concerti…), dell’architettura, del retail, dei congressi e via enumerando - si prepara oggi ad una nuova trasformazione. “Rimini Fiera ha più volte ribadito che intende fronteggiare le forti criticità economiche internazionali, investendo in innovazione”, dice il direttore generale, Piero Venturelli, che ha proseguito: “Davanti a un mercato provato da una congiuntura non favorevole abbiamo messo in campo per SIB ampie risorse, individuando nuovi target oltre a nuovi paesi esteri di forte interesse per le aziende clienti”.

“Abbiamo già operato un processo di ulteriore segmentazione dei target”, aggiunge il Presidente di TEN, Assunta Fratocchi“dal quale sono nettamente scaturiti nuovi, fondamentali pubblici, da quello della moda a quello dei grandi progetti”. Il presidente nazionale del Silb, Sindacato Italiani Locali da Ballo, Renato Giacchetto, conclude: “Riconosciamo l’assoluta centralità e leadership del SIB, nonché la piena rispondenza della location, fieristica e territoriale, alle esigenze ed aspettative del mercato. L’accordo con Rimini Fiera è una parte determinante della strategia di sviluppo e innovazione del settore, all’interno della quale sono allo studio anche nuovi concept”.

Per maggiori informazioni: www.rimifiera.it - www.sibinternational.it



Commenti